Tutte 728×90
Tutte 728×90

Stadio Marulla, ecco il verbale della Commissione di Vigilanza che dà l’agibilità

Stadio Marulla, ecco il verbale della Commissione di Vigilanza che dà l’agibilità

Dopo l’ok della Commissione di Vigilanza per l’agibilità dello stadio Marulla, ecco il verbale definitivo firmato ieri notte.

Ieri pomeriggio avevamo spiegato come l’esito della riunione fiume della Commissione di Vigilanza abbia soddisfatto il Cosenza Calcio. La società ha presenziato alla riunione fin dall’inizio (ore 10.30) con Luca Giordano ed Enzo Sirangelo. La fumata bianca era arrivata intorno alle 18.30 quando il responsabile della sicurezza del club aveva abbandonato il tavolo delle concertazioni. Ha lasciato, così, a chi di dovere il compito di redigere il verbale sullo stadio Marulla. La versione definitiva è stata stampata e firmata dai presenti aventi titolo alle 22.30: orario che ha reso impossibile ogni comunicazione ufficiale. Il San Vito avrà così l’agibilità definitiva con una serie di prescrizioni.

Il verbale della Commissione di Vigilanza

  • verbale
  • verbale2
  • verbale3
  • verbale4
  • verbale5
  • verbale6

La capienza dello stadio Marulla

Il sopralluogo decisivo della Commissione di Vigilanza è avvenuto alle ore 17,00. Dal verbale si evince chiaramente il «parere favorevole all’agibilità dell’impianto stesso per una capienza di n. 21.195 (ventunomilacentonovantacinque) spettatori, oltre a n. 69 posti riservati ai diversamente abili, come da all. “A” che fa parte integrante del presente verbale. Si precisa che i posti riservati ai diversamente abili nello stadio Marulla devono essere utilizzati alle condizioni di cui al punto 14».

Le tre prescrizioni

La Commissione di Vigilanza, dando l’ok definitivo, ha però messo a verbale tre prescrizioni. Si tratta della sostituzione, ovvero, certificazione di resistenza alle sollecitazioni meccaniche in conformità alle vigenti norme applicabili, delle delimitazioni vetrate lesionate dell’area di giuoco con i settori spettatori; monitoraggio continuo e costante dell’intero stadio Marulla anche ai fini dell’implementazione dei relativi interventi manutentivi; produzione della certificazione di reazione al fuoco dei seggiolini installati, in conformità all’art. 15 del DM 18/03/96.

La convenzione Cosenza-Palazzo dei Bruzi

In base al verbale di cui sopra verrà sistemata anche la convenzione firmata qualche giorno fa tra il Cosenza Calcio e Palazzo dei Bruzi. La stessa prevede un utilizzo esclusivo dello stadio Marulla per 12 mesi, rinnovabile tacitamente. Il costo, come noto, è di 50mila euro. (Antonio Clausi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it