Cronaca

Morte sospetta all’ospedale di Praia a Mare, indagate cinque persone

Morte sospetta all’ospedale di Praia a Mare, indagate cinque persone. Si procede all’esame autoptico.

Morte sospetta all’ospedale di Praia a Mare. La procura di Paola vuole vederci chiaro e ha autorizzato l’esame autoptico sul corpo di Mario Mazziotti, originario di Malvito, deceduto lo scorso 14 giugno dopo aver fatto una gastroscopia. I magistrati, coordinati dal procuratore capo Pierpaolo Bruni, hanno conferito l’incarico ai medici legali Silvio Cavalcanti e Vannio Vercillo, che avranno il compito di stabilire quale sia stata la causa della morte.

Chiedono giustizia, inoltre, i familiari che hanno presentato una denuncia, attraverso gli avvocati Katia Vizza e Roberto Ippolito. Rappresentano la moglie e i tre figli della vittima. Cinque invece sono le persone indagate, tutte in servizio presso l’ospedale civile di Praia a Mare, dove Mazziotti si era recato per una visita gastroenterologica. Appena terminato l’esame, la vittima ha iniziato a sentirsi male e poco dopo è deceduta. L’autopsia chiarirà ogni dubbio, sia se vi sono state responsabilità mediche o se si tratti di un malore improvviso. (a. a.)

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina