Rende Calcio

Rende, Franco e Laaribi verso l’addio. I biancorossi in fase di rodaggio

Il Rende sta pensando ad iniziare col piede giusto la nuova stagione. Il mercato, però, per adesso è solo in uscita. Franco piace al Cesena

Il Rende ha un suo staff tecnico, un allenatore, ma non ancora un direttore sportivo ufficiale. Calda è la strada che porta al nome dell’esperto Franco Gagliardi, già decisivo nel passato in particolari situazioni di calciomercato dove i suoi contatti hanno contribuito, e non poco, a permettere al Rende di ingaggiare alcuni calciatori. Tuttavia, la società non ha fatto sapere quando Gagliardi (se, alla fine, sarà proprio lui) entrerà pienamente in funzione. La rosa ha bisogno di essere puntellata in ogni reparto, soprattutto l’attacco. Il prossimo campionato del girone C della terza serie, sarà uno dei più competitivi degli ultimi quindici anni. Il Rende fronteggerà la favorita Bari, Foggia, Avellino, Catania, Catanzaro (ambiziosi e pronti ad dar battaglia), pure il piccolo Picerno del magnate Donato Curcio. Farsi trovare pronti è d’obbligo.

Dieci calciatori sotto contratto

Il Rende ha sottocontratto circa 10 calciatori. Tuttavia, non è detto che tutti e 10 resteranno. Angelo Andreoli, nel corso della conferenza stampa di presentazione, ha capire che, all’interno dell’attuale gruppo, ci sono calciatori che vorrebbero cambiare aria sondando le alternative che il mercato (potrebbe) offrire. Tra questi ci sono Savelloni, Blaze e in, parrebbe, il capitano Domenico Franco. Nei primi due casi, sarà rilevante la decisione del tecnico ex Acri. Savelloni ha condotto un girone di ritorno, quasi sempre, da panchinaro, in virtù di Borsellini. Blaze per motivi altri rispetto al calcio in senso stretto. C’è stata una proposta informale al Rende per Franco.

Franco piace al Cesena

Molto probabilmente il mittente è il Cesena, dove ha trovato casa l’ex allenatore Francesco Modesto. Desideroso di continuare il lavoro con parte dello spogliatoio dello scorso anno, il crotoniate, secondo la stampa romagnola, avrebbe chiesto al club bianconero l’ingaggio di Franco e di altri tesserati biancorossi ed ex calciatori. Nel primo caso non si registrano né richieste (sia formali sia informali) da parte di altre compagini, né sono intercorsi contatti con la dirigenza biancorossa. Nel secondo caso si vocifera Viteritti (che non ha rinnovato ed è voluto dal Potenza), Sabato (la trattativa è ancora in corso), Borello (tornato al Crotone) e Zivkov (alla Reggina). Infine, Mohamed Laaribi, in un’intervista al Quotidiano, ha salutato Rende: «Ringrazio le persone che hanno creduto in me dandomi la chance di confrontarmi nel professionismo. E’ una società ed una città che porterò nel cuore». (Giulio Cava)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina