Tutte 728×90
Tutte 728×90

La maglia numero 9 del Cosenza come quella del Milan. Da incubo

La maglia numero 9 del Cosenza come quella del Milan. Da incubo

Una volta la indossava Gigi Marulla, adesso la maglia numero 9 del Cosenza non viene onorata da tempo. Gli ultimi casi sono stati negativi.

La maglia numero 9 del Cosenza, nell’immaginario dei tifosi rossoblù, rimanda a una specifica figura, quella mitologica di Gigi Marulla. La 9 di Gigi, un tempo fa, era diventato anche un hashtag, tanta era l’influenza che dava ai supporters dei Lupi. Da quando, però, un anno dopo la morte del re di Cosenza, anche al Del Morgine sono tornate le maglie personalizzate, sulla 9 sembra gravare quasi una maledizione. Cinque giocatori, tutti colpi importanti, tutti che hanno disatteso le aspettative. Un po’ come avviene al Milan nel post-Pippo Inzaghi. Andiamo con ordine…

GIUSEPPE GAMBINO. Il primo a vestire il numero della leggenda fu Giuseppe Gambino, centravanti arrivato da Monopoli nell’estate 2016. Acquistato dall’allora ds Cerri, l’attaccante riuscì a portare a casa 5 reti e 1 assist in 24 presenze, ma a gennaio preferì trasferirsi al Fondi. La maglia numero 9 del Cosenza gli portò subito bene a Catanzaro dove segnò in un derby storico, ma non incise come ci si aspettava.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it