AttualitàPolitica

Sposato (Cgil): «La Calabria è governata da un grumo di interessi»

Duro attacco del segretario regionale del sindacato: «Né maggioranza né opposizione, l’unico obiettivo è la sopravvivenza politica»

«Solo in Calabria si può governare senza maggioranza, perché di fatto non esiste una maggioranza e non esiste una opposizione. C’è un grumo di interessi, che si compone e scompone con l’unico obiettivo di garantirsi la continuità e la sopravvivenza politica». Parole dure, quelle che il segretario regionale della Cgil, Angelo Sposato, affida a un post su Facebook.

A pochi giorni dalla manifestazione nazionale di Reggio Calabria, dove le parole “Sud”, “lavoro” e “futuro” sono risuonate come un mantra, Sposato non esita a entrare nel merito di ciò che, a suo avviso, ha rappresentato fino a oggi un freno allo sviluppo della nostra terra.

Poche frasi, ma che pesano come piombo sulle coscienze di chi di quel «grumo di interessi» citato dal segretario della Cgil è stato e continua a essere parte. «La Calabria potrà cambiare solo se ogni associazione, corpo intermedio, ordine professionale, giudiziario, categoriale, assurge al suo ruolo autentico, autonomo ed alternativo alla politica del comparaggio, clientelare e familistica che per decenni ha governato, in forma trasversale la nostra regione», afferma il sindacalista.

E aggiunge: «La Calabria deve affrancarsi da condotte ed azioni consociative opache, di sudditanza, da scendiletto o affini, è necessario produrre una sana e utile battaglia per il vero cambiamento, per il lavoro e il futuro. Ciò richiede consapevolezza del proprio ruolo e della propria funzione, rispetto della universalità di chi si rappresenta, forte senso di autonomia, impegno, passione, sudore».

«In alternativa – conclude –, per chi ha l’unico obiettivo della tranquillità interiore, ci sono le associazioni bocciofile, quelle dello sport e della pesca, le biblioteche, i luoghi di culto e di meditazione, i concerti, che aiutano mente, corpo e spirito».

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina