Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sciaudone, Embalo, Baez, Trovato. Cosenza in missione non solo per Palmiero

Sciaudone, Embalo, Baez, Trovato. Cosenza in missione non solo per Palmiero

Trinchera ieri ha incontrato il Napoli per Palmiero e l’agente di Embalo. Oggi in agenda c’è la Fiorentina per Baez e Trovato. Poi Sciaudone.

Sciaudone, Embalo, Baez, Trovato e Palmiero. Il Cosenza li vuole tutti e li vuole in ritiro per il 20 luglio. I rossoblù, parallelamente alle operazioni in entrata, stanno spingendo per riportare alla corte di Piero Braglia cinque calciatori per i quali il tecnico ha espressamente indicato una forte preferenza. Conoscono già il San Vito e la piazza e non avrebbero bisogno di periodi di rodaggio.

Ieri l’incontro con Accardi

Dicevamo di Sciaudone, Embalo, Baez, Trovato. Per Trinchera ieri è stata una giornata ricca di impegni culminata a cena dopo il faccia a faccia all’Hotel Michelangelo con il braccio destro di Giuntoli. Poco prima, però, il ds dei Lupi aveva fatto il punto della situazione con il procuratore di Embalo. La mancata iscrizione del Palermo da un lato ha eliminato il problema relativo al pagamento del cartellino, dall’altro però ha spinto tutta una serie di pretendenti a fiondarsi sul ragazzo. In Italia il Cosenza sembra messo bene, il problema sarebbe l’estero dove la liquidità è maggiore.

Oggi la Fiorentina

Dopo l’addio di Corvino alla Fiorentina, vanno ricostituiti da zero i rapporti tra le due aree tecniche. Oggi, per questo motivo, Trinchera a Milano dovrebbe vedere Pradè per parlarti dell’intenzione del Cosenza di riportare al Marulla Baez e Trovato. Sul primo c’è la minaccia del Nacional di Montevideo, mentre per il centrocampista siciliano i viola chiederanno un minimo di minutaggio dopo la sfortunata stagione conclusa con l’esordio a Salerno.

Per Sciuaudone si va a caccia dell’intesa

Il Novara, come spiegato la settimana scorsa, ha già dato l’ok per il ritorno di Sciaudone. Il problema è rappresentato dalla portata dell’ingaggio di DS16 che il Cosenza vorrebbe spalmare su più anni in modo da rendere fattibile l’operazione. Il fatto che Trinchera abbia già incassato il via libera della società piemontese rappresenta una base valida da cui partire.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it