Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, da mezzanotte ne restano soltanto 13 in organico. Tornano in tre

Cosenza, da mezzanotte ne restano soltanto 13 in organico. Tornano in tre

Il Cosenza parte con una base di 13 calciatori. Ecco reparto per reparto su quali elementi Braglia può fare affidamento. Riecco Perez.

Nonostante a via degli Stadi continui a tenere banco il botta e risposta con Palazzo dei Bruzi, si ragiona anche in prospettiva futura. Argomento: calciomercato. Da giorni il direttore sportivo, Stefano Trinchera, è a Milano a costruire ponti con agenti e società in vista dell’imminente apertura della sessione estiva (1 luglio – 2 settembre). La rosa attuale del Cosenza conta 13 calciatori sotto contratto, almeno, per un altro anno. Il reparto, che il direttore tenterà di puntellare in modo più incisivo, è l’attacco. Precisamente il ruolo del centravanti. Infatti, il principale marcatore nell’ultima stagione è stato Tutino, che di ruolo ama cavalcare le praterie laterali. Gli attaccanti “purosangue”, hanno deluso. Maniero 3, Baclet 2. Vediamo, però, la situazione, reparto dopo reparto. (Giulio Cava)

Tra i pali l’unico sottocontratto è Pietro Perina, tornato titolare indiscusso dopo due terzi di stagione giocati ad alti livelli di rendimento. Trinchera monitora la situazione di Saracco. Il portiere ha delle richieste, ma la società, entro il 20 luglio cercherà di strappare il rinnovo. E’ calciatore bandiera: la sua eventuale permanenza libererebbe un posto ad un possibile calciatore di peso.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it