Rende Calcio

Rende, chiesto Pandolfi alla Virtus Entella. Ha fatto bene a Castrovillari

Il Rende, chiuso Scimia dal Pescara, sonda calciatori che possano rinforzare l’attacco. Pandolfi, appena finito all’Entella, piace

Situazione in divenire in via Fratelli Bandiera. L’estate della ricomposizione, non proprio ex novo, della rosa biancorossa è appena iniziata con l’incalzare del calciomercato estivo. Il nuovo corso Andreoli-Gagliardi-Coscarella-Ciardullo verterà, ancora una volta, sulla scommessa di intraprendere le acque della terza seria con una squadra fitta di giovani speranze. Fin qui, affare Minelli docet, la strategia ha dato ragione alla società, ma la Serie C prossima ventura si prospetta dura e tortuosa vista la qualità delle squadre che la comporranno.

I primissimi movimenti

Franco Gagliardi frutta a dovere i suoi preziosi contatti con il Pescara di Sebastiani. Della scorsa settimana l’accordo pe l’ingaggio di Luca Scimia, centrocampista neozelandese (doppio passaporto italiano) classe ‘99. Sull’asse interposto con gli abruzzesi, il Rende vuole portare in Calabria, anche, Giuseppe Borrelli, attaccante classe ’00 e il difensore Andrea Marafini, difensore classe ’00. C’è un altro fronte, parecchio incerto, che i dirigenti rendesi hanno dovuto congelare. Il Palermo vive ore ad alta tensione emotive, dopo l’esclusione per inadempienze amministrative dal torneo di Serie B. Di fatto tutto il parco calciatori, nel caso di ripartenza dal mondo dilettantistico, sarà formalmente sul mercato degli svincolati. Tra questi c’è il difensore Rosario Maddaloni, in biancorosso nell’ultima stagione. Il classe ’98 dovrebbe far ritorno sulle rive del Campagnano, ma, come per un altro giovane, si dovranno attendere novità societarie. Tuttavia, c’è un attacco da ristrutturare. La dirigenza biancorossa sta monitorando alcuni profili di centravanti in grado di garantire i goal salvezza. Così come un centrocampista d’esperienza. Il Rende ha però chiesto alla Virtus Entella anche Pandolfi, seconda punta che si è messo in mostra al Castrovillari.

Chi forse andrà via e chi ha trovato (nuova) casa

Il Rende per operare deve far cassa. In uscita si segnalano Mattia Bei e Luca Savelloni, entrambi ricercati da squadre di altri gironi della Serie C. Intanto, sono 3 gli ex che hanno trovato una nuova “casa”. Laaribi è finito alla Casertana (lo ha raggiunto Zivkov), Viteritti è stato tesserato dal Potenza di Caiata, mentre Actis Goretta prova a rilanciarsi con il Recanatese in Serie D. (Giulio Cava)

Mostra altro

Giulio Cava

Nato a Cosenza il 24 giugno ai titoli di coda del Novecento. Scrivo dal novembre 2013 di sport e attualità. Ho iniziato a Parola di Vita. Collaboro a Cosenza Channel dal luglio 2017, dopo averlo letto da quando ero piccolo. La prima volta allo stadio in tribuna stampa, da cui mi sono separato pochissime volte. Ho frequentato lo scientifico, studio scienze politiche all'Università della Calabria. Amo il calcio, quello umile. Aspiro a diventare giornalista...forse si...forse no...

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina