Cronaca

Montalto Uffugo celebra 20 anni di attività di Katia Mammone

20 anni di passione per la danza, 20 di attività sul territorio di Montalto Uffugo.

La New Planet Dance di Katia Mammone ha celebrato questo importante traguardo con un evento martedì 2 luglio, dove non sono mancate forti emozioni, al teatro Garden di Rende. Ad esibirsi sul palco tutte le alunne della scuola: dalle più piccole di appena 5 anni, che da un anno si sono approcciate alle danze latino americane, al gruppo affiatato e consolidato delle under 16 reduci da importanti riconoscimenti nelle danze a squadra a livello nazionale e regionale.

A esibirsi le ragazze della New Planet Dance

Rumba, cha cha, jive, samba, fino alla zumba ed ai balli di gruppo per adulti. L’universo della New Planet Dance si muove sulle sensuali ed intense note dei latini americani ma anche sul rap e l’energia della zumba, discipline su cui la camaleontica direttrice Katia Mammone ha fatto “scuola”. Ballerina di primo piano a livello regionale, nel pieno dell’attività agonistica , Katia Mammone ballando in coppia con Ultimo Piacentini si è aggiudicata il podio in numerose competizioni nazionali ed internazionali. Negli anni ha gareggiato a Blachpool (Wintergarden) per ben due volte, una delle più importanti competizioni al mondo, a Parigi ottenendo il primo posto, ed in altri scenari importanti nel campo delle danze latino americane. Ma seppur proiettata a livello internazionale, non ha mai lasciato la sua città e dimenticato le sue origini.

Parla la direttrice Katia Mammone

«Era il 1999 quando ho aperto la mia scuola di ballo nella frazione Parantoro di Montalto centro storico, nella città dove sono nata e cresciuta, e da lì si è concretizzato un sogno che coltivavo da tempo» spiega la direttrice e fondatrice della New Planet Dance, Katia Mammone. Sono stati 20 anni di grandi soddisfazioni, rinunce e sacrifici, ma oggi posso dire di essere orgogliosa della realtà che ho creato: una scuola viva, che per me è come una grande famiglia, dove stanno trovando spazio tante giovani talentuose, tanti bambini che vogliono avvicinarsi alla danze latino americane e non solo”.

L’evento di martedì 2 luglio, presentato da Tullio Lenti e Giuseppina Carricato, alla presenza di numerosi rappresentanti della maggioranza del riconfermato Sindaco Caracciolo, è stata un’occasione anche per ripercorre idealmente i 20 anni di attività della scuole e rivivere – attraverso alcuni video che hanno intervallato gli spettacoli di danza – il percorso di Katia Mammone, le emozioni vissute, e l’amore per la danza che ha guidato questi quattro lustri di impegno sul territorio.

«Il mio grazie va a tutte le alunne ed a tutti i genitori che con la loro stima ed il loro affetto mi danno carica ed energia per continuare a lavorare con entusiasmo nella mia città. Lavorando sodo e con impegno abbiamo raggiunto tanti bei risultati: le mie ragazze si sono fatte valere nei campionati regionali arrivando anche sul podio, abbiamo seguito stage con Samuel Peron, Natalia Titova e Samanta Togni, gareggiato in molte competizioni nazionali portando sempre alto il nome di Montalto Uffugo«.

«Dopo 20 anni – continua Katia Mammone – era giusto anche un cambiamento: perciò da settembre gli alunni della New Planet Dance troveranno una scuola rinnovata negli ambienti e nella proposta. Un grande amore, quello per la danza, che continuerà a regalare emozioni».

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina