Rende Calcio

Doninelli al Rende, si cerca l'accordo giusto. Preso anche Ampollini

Il Rende sta cercando di far quadrare il cerchio con Doninelli, centrocampista ex Cosenza che si sta allenando al Lorenzon. Arriva Ampollini

La Lega Pro ha ufficializzato i tre gironi del prossimo campionato di Serie C. Il girone meridionale è nuovamente composto da 19 squadre, ma rispetto allo scorso anno la competizione si prospetta più agguerrita. Il Bari, la favorita, l’ambizione del Catanzaro di Auteri, il ritorno della Reggina che con Luca Gallo si sta notevolmente armando dimostrando la futura propensione a dare battaglia per rientrare nelle glorie passate. Le altre partecipanti, oltre al Rende, sono: Avellino, Casertana, Catania, Picerno, Monopoli, Paganese, Virtus Francavilla, Viterbese Castrense, Rieti, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana, Vibonese, Cavese, Potenza. Il Rende ha mosso i primi passi questa settimana. La dirigenza deve ricostruire un gruppo nuovo, che dalla prossima stagione si priverà di calciatori chiave degli ultimi due, tre campionati, come Franco, Actis Goretta, Gigliotti, Laaribi.

Buco al centro

Le partenze hanno sfaldato quasi ogni reparto. Le prime operazioni hanno mirato a rinforzare il reparto intermedio, con l’innesto di Luca Bruno. Altri profili vagliati dal presidente Coscarella, con la supervisione di Franco Gagliardi (formalmente consulente della società, ma nei fatti agisce quasi da direttore sportivo), sono quelli di Alessandro Provenzano e Andrea Doninelli, due volti conosciuti dalla piazza rossoblù del Cosenza calcio. Provenzano, classe ’91, ha giocato con i silani in Serie D, nella stagione 2011/2012, anno della prima avventura da presidente di Eugenio Guarascio. Attualmente è svincolato, dato che non ha rinnovato il contratto con la Lucchese. L’offerta del Rende gli è stata recapitata. Lui ha deciso di prendersi del tempo per valutarla. Altro centrocampista è il cosentino Doninelli, coetaneo di Provenzano (classe ’91) è, anche lui, svincolato e con maggiori possibilità di vestire il biancorosso. Lo scorso anno, al Renate, non ha disputato uno dei suoi migliori campionati scendendo in campo solo 8 volte. Il Rende vorrebbe tesserarlo per una stagione. Per i prossimi giorni si attendono sviluppi in questa direzione, tanto che già si sta allenando al Lorenzon.

Ancora un giovane

Non solo Doninelli, però, a prerogativa di fondo è sempre quella: setacciare il mercato alla ricerca di giovani da acquisire a titolo definitivo con la speranza, sulla scia di Minelli, di realizzare plusvalenze future. Il giovane adocchiato dalla compagine rendese è Federico Ampollini, difensore centrale classe ’00, cresciuto tra la Berretti del Monza e il Seregno. (Giulio Cava)

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina