Tutte 728×90
Tutte 728×90

SAN GIOVANNI IN FIORE DAY 4 – Corsi capitano più longevo dell’era Guarascio. Gli altri…

SAN GIOVANNI IN FIORE DAY 4 – Corsi capitano più longevo dell’era Guarascio. Gli altri…

Nell’era Guarascio nessuno ha indossato la fascia di capitano per più di due stagioni di fila. Corsi è a soli 5 gettoni dalle 200 presenze.

SAN GIOVANNI IN FIORE – Con l’inizio della stagione Angelo Corsi diventerà il capitano più longevo dell’era Guarascio. Nessuno, infatti, prima del terzino rossoblù, era stato indicato dallo spogliatoio per tre stagioni quale suo rappresentante. Inoltre è anche a soli 5 gettoni dalle 200 presenze con i Lupi. Dopo l’addio di Caccetta nell’estate del 2017, il gruppo all’epoca agli ordini di Fontana votò quasi all’unanimità per il calciatore con maggiore militanza. Da allora, soltanto l’infortunio gli ha levato la fascia dal braccio destro. In ritiro ha ripreso a correre dopo il lungo periodo di convalescenza ed ha partecipato nei giorni scorsi anche a qualche seduta con il pallone al Marulla. Salterà sicuramente le partite di Coppa Italia, ma spera di essere almeno a disposizione per l’inizio del campionato. Prima di lui, però, toccò partendo dal 2011 a Parisi, Mosciaro e Caccetta.

parisi intervista
Aniello Parisi, più di 200 partite con la maglia del Cosenza

Il Cosenza, dopo il fallimento del glorioso 1914, ripartì dalla Serie D. I responsabili dell’area tecnica non ebbero dubbi: Aniello Parisi capitano della squadra. Per il difensore napoletano fu la terza avventura con la maglia dei Lupi dopo quella a cavallo del cambio di secolo e dell’era Mirabelli. Guidò con grande senso di responsabilità il collettivo, proteggendo i compagni da una gestione ancora frivola del presidente Guarascio. Dal 2011 al 2013 vinse i playoff di Serie D senza ottenere il ripescaggio e perse quelli dell’anno successivo ponendo però le basi per il ripescaggio in Seconda divisione. Adesso allena gli Allievi della Roma.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it