Dalla Calabria

In Calabria 35 posti vacanti tra magistrati e giudici. Ecco la mappatura dei due Distretti

In Calabria 35 posti vacanti tra magistrati e giudici. Ecco la mappatura dei due Distretti

La terza commissione del Consiglio Superiore della Magistratura ha proposto al Plenum l’assegnazione di 35 posti vacanti tra magistrati e giudici nei distretti giudiziari di Catanzaro e Reggio Calabria. Una carenza di organico già sottolineata dal capo della Dda di Catanzaro, Nicola Gratteri e riferita al ministro della Giustizia, Bonafede. Oggi dunque la situazione sembra cambiare, in positivo. A Catanzaro, per esempio, il Plenum ha deliberato la nomina di Giancarlo Novelli quale nuovo procuratore aggiunto, dopo l’addio di Giovanni Bombardieri, attuale capo della procura di Reggio Calabria.

La mappatura in Calabria

Ecco dunque la mappatura dei distretti calabrese con i posti vacanti, per i quali è possibile presentare domanda.

DISTRETTO DI REGGIO CALABRIA (13 posti)
Giudice Tribunale Reggio Calabria 7 posti (4 civile – 3 penale)
Giudice Tribunale Locri 1 posto (penale)
Giudice Tribunale Palmi 5 posti (3 civile – 2 penale)
DISTRETTO DI CATANZARO (13 posti)
Giudice Tribunale Catanzaro 5 posti (2 civile – 3 penale)
Giudice Tribunale Castrovillari 2 posti (penale)
Giudice Tribunale Cosenza 1 posto (penale)
Magistrato Sorveglianza Cosenza 1 posto
Giudice Tribunale Paola 2 posti (civile)
Giudice Tribunale Vibo Valentia 1 posto (promiscuo)
Giudice Sezione Lavoro Vibo Valentia 1 posto
DISTRETTO DI REGGIO CALABRIA (6 posti)
Sostituto Tribunale Minorenni Reggio Calabria 1 posto
Sostituto Tribunale Locri 2 posti
Sostituto Tribunale Palmi 3 posti
DISTRETTO DI CATANZARO (3 posti)
Magistrato Distrettuale Requirente Catanzaro 1 posto
Sostituto Tribunale Vibo Valentia 2 posti
Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina