Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sanità a Cosenza, dalla Lombardia alla Calabria per operarsi al ginocchio

Sanità a Cosenza, dalla Lombardia alla Calabria per operarsi al ginocchio

Sanità a Cosenza, dalla Lombardia alla Calabria per operarsi al ginocchio. Ecco il racconto del dottor Caforio.

Dalla Lombardia alla Calabria per sottoporsi ad un intervento di protesi al ginocchio. Oltre mille i chilometri percorsi da una signora di Bergamo che ha scelto Cosenza per farsi operare dal dottor Marco Caforio, chirurgo ortopedico, traumatologo, specialista in chirurgia protesica e artroscopica e dirigente medico presso la Clinica Scarnati. Il dottor Caforio è originario della Brianza e da quasi tre anni ha scelto la città di Cosenza per lavorare e vivere. Prima di arrivare nella città dei Bruzi ha prestato servizio all’Ospedale “Gaetano Pini” di Milano, centro ortopedico di eccellenza.

«Felice di lavorare a Cosenza»

Il suo arrivo al Sud aveva destato molto interesse e compiacimento, scelta che ad oggi si è mostrata più che vincente, considerata la preferenza della paziente bergamasca. Una notizia, più che positiva, postata direttamente dal dottor Caforio sulla sua pagina Facebook. «Ho operato una paziente scesa in Calabria da Bergamo appositamente per protesi al ginocchio. Ringrazio per la fiducia e per questa inversione di tendenza, che mi rende fiero e sempre più felice di lavorare e vivere in questa terra». 

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it