Sotto l'ombrelloneSpettacolo & Cultura

Cosenza ospiterà la tappa conclusiva della “100 miglia della Calabria”

La città di Cosenza ospiterà il prossimo 7 settembre la tappa conclusiva della prima edizione della “100 miglia della Calabria”.

La parata di auto d’epoca organizzata dall’ARACI Italia, la  fellowship dei soci Rotary appassionati di auto d’epoca, e patrocinata dal Comune di Cosenza, in particolare dall’Assessorato al turismo e marketing territoriale, guidato da Rosaria Succurro.

Arrivano le auto d’epoca

La manifestazione condurrà a Cosenza una carovana di oltre 25 auto d’epoca con equipaggi provenienti da diverse regioni italiane. L’evento avrà inizio il 5 settembre da Reggio Calabria, da Piazza Indipendenza dove le auto storiche saranno esposte sul “miglio più bello d’Italia”. Il 6 settembre la carovana si sposterà da Reggio alla volta di Tropea. Il clou vero e proprio è, invece, previsto il 7 settembre a Cosenza dove gli equipaggi saranno accolti dal Sindaco Mario Occhiuto in Piazza dei Bruzi. I partecipanti visiteranno le bellezze storiche ed artistiche della città: dal MAB al Castello Svevo, al Museo dei Brettii e degli Enotri.

La “100 miglia della Calabria” è animata non solo dal piacere di far godere ai partecipanti delle bellezze della regione, ma anche e soprattutto da uno scopo sociale particolarmente nobile. La manifestazione è, infatti, legata alla campagna di sensibilizzazione per la donazione degli organi. Partner dell’iniziativa è l’A.T.I.F., l’Associazione nazionale trapiantati di fegato e sottotitolo della manifestazione è “Un dono per la vita”.

Le parole del presidente Ruvio

“Lo scopo sociale dell’iniziativa – sottolinea Emanuele Ruvio, Vice Presidente di “100 miglia della Calabria” Rotary Araci Club (il Presidente è Pino De Munno) – è il vero pilastro di tutta la manifestazione. Accanto a questo c’è poi l’obiettivo di elevare, negli ospiti che giungeranno a Cosenza da diverse regioni d’Italia, la percezione qualitativa delle bellezze della città che è in grado di offrire dei giacimenti culturali veramente unici. La città di Cosenza dovrà rappresentare il fulcro della 100 miglia della Calabria anche negli anni a venire”. Importanti saranno le ricadute positive del passaggio della carovana di auto d’epoca (modelli del passato, sia degli anni ’70 che degli anni ’30, e tra questi una Rolls Royce del 1965 e una Singer del 1930) soprattutto sul versante turistico.

“La 100 miglia della Calabria – sottolinea l’Assessore al turismo e marketing territoriale Rosaria Succurro – rappresenta una nuova occasione per attrarre flussi turistici nella nostra città. Il fatto che i 25 equipaggi arriveranno da ogni parte d’Italia consentirà di far conoscere le nostre bellezze storico-architettoniche anche attraverso un apposito tour a bordo del Bus scoperto che stiamo già organizzando per l’occasione”.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina