CronacaIn evidenza home

Finto badante a Cosenza, catturato filippino ricercato per violenza sessuale

Finto badante a Cosenza, catturato filippino ricercato per violenza sessuale. La nota dei carabinieri della Compagnia di Cosenza.

I carabinieri della stazione di Cosenza Principale, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un cittadino filippino, 45enne, emessa dal gip del tribunale di Roma, in quanto indagato per sequestro di persona, lesioni personali e violenza sessuale continuato, nei confronti di una connazionale 40enne. Il provvedimento nei confronti dell’uomo, scaturisce a seguito della denuncia della donna per fatti che si sono verificati a roma nel maggio scorso, dopo che l’arrestato aveva fatto perdere le proprie tracce, rifugiandosi a Cosenza, dove aveva trovato lavoro come badante di una persona anziana, presso una famiglia benestante. 

Ordine di carcerazione per il filippino

Il gip del tribunale di Roma, nel frattempo aveva emesso nei suoi confronti  una misura cautelare in carcere, non eseguita a causa dell’irreperibilità del soggetto. Il filippino su cui pendeva un ordine di carcerazione, è stato scoperto e rintracciato dai militari della stazione carabinieri di Cosenza Principale, i quali hanno scovato la nuova sistemazione lavorativa, che utilizzava come copertura per sfuggire alla cattura. Al momento dell’arresto l’uomo non ha opposto resistenza, ed è stato accompagnato presso la casa circondariale di Cosenza. Sono in corso indagini da parte dei militari per appurare ed individuare i soggetti che hanno favorito la sua fuga a Cosenza.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina