Cosenza CalcioIn evidenza home

Cosenza, Carretta è il prescelto. Biennale per l'esterno della Cremonese

Carretta giocherà con il Cosenza nel prossimo campionato. Accordo con l’agente per il trasferimento in maglia rossoblù dalla Cremonese

Mirko Carretta (’90) giocherà con il Cosenza nel prossimo campionato. L’accordo con l’agente per il trasferimento in maglia rossoblù dalla Cremonese è stato raggiunto in mattinata e l’affare verrà completato tra la giornata di oggi e quella di domani quando poi Trinchera farà rientro al Sud.

Due settimana di trattativa tra Carretta e il Cosenza

Cosenzachannel svelò il nome di Carretta lo scorso 16 luglio insieme a quello di Maxwell Acosty del Rjeca. Era un periodo in cui il calciomercato rossoblù non aveva prodotto alcun affondo e sul web erano molti i tifosi che storcevano il naso e temevano il peggio. Accostando quei due nomi al Cosenza addirittura qualcuno si meravigliò che in un solo giorno fossero saltati fuori due calciatori da accostare al team di Piero Braglia. Sono passate poco più di due settimane di ritiro per far ricredere i più e chiudere una trattativa condotta parallelamente a diverse altre.

Finalmente l’affondo decisivo

Il Cosenza ha provato a prendere Mirko Carretta in almeno due occasioni. La prima quando militava a Martina Franca, la seconda prima che si trasferisse alla Ternana. Quest’ultima, però, fu più che altro un sondaggio. Adesso i rossoblù sono tornati alla carica e hanno chiuso l’affare. Arriverà al Marulla a titolo definitivo con un contratto di due anni, scadenza 2021. Negli ultimi giorni Trinchera ha intensificato i contatti con il suo agente, chiedendogli se esistessero realmente i margini per un trasferimento al Marulla. L’area tecnica del Lupi lo stima e il messaggio era stato recapitato al ragazzo già da diversi giorni. L’opzione Marras, a questo punto, decade.

Carretta sempre apprezzato da avversario

Mirko Carretta è stato sempre apprezzato da avversario. La storia recente del calciatore, infatti, è ricca di incroci con il Cosenza tra Serie C e Serie B. Nel 2014-2015 affrontò i rossoblù prima con la maglia del Martina (splendido tridente con Arcidiacono e Montalto, ndr) e poi con quella del Matera. L’anno dopo fece lo stesso con la maglia dei biancazzurri, mentre nel 2017-2017 si consacrò nella Città dei Sassi segnando sette gol (e servendo un assist contro i Lupi). Il passaggio in Serie B fu automatico: a Terni nel 2017-2018 altri 7 gol, mentre l’anno scorso a Cremona un solo acuto a margine di 30 presenze. (Antonio Clausi)

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina