Cosenza Calcio

Calciomercato Cosenza, adesso mancano appena tre pedine. Poi Braglia…

Alla ripresa degli allenamenti Braglia inizierà a lavorare sul 4-3-3. Il calciomercato del Cosenza è finalmente decollato in ogni reparto.

Il calciomercato, possiamo dirlo, ha ridisegnato il Cosenza calcio. Lo ha auspicato per tutto il ritiro Piero Braglia che, a conti fatti, si è ritrovato ad allenare un organico con metà elementi in partenza. Gli innesti di Monaco, Broh, Kanoute, Pierini, Schiavi, Carretta e Kone e i ritorni di Sciaudone e Baez hanno sortito l’effetto di trasformare in un amen la fisionomia del collettivo. Ma per essere al completo ancora qualcosa mancano appena tre elementi al netto delle partenze di Tiritiello, Perez e Moreo.

Umberto Saracco sarà un calciatore bandiera del Cosenza

Fra i pali non cambierà nulla: Pietro Perina e Umberto Saracco inizieranno per il quinto anno consecutivo da coppia di portieri del Cosenza, anche se a ruoli invertiti rispetto a un anno fa, quando il torinese era il titolare e l’attuale numero 1 era addirittura fuori rosa, con Cerofolini nel ruolo di dodicesimo. Saranno ancora loro due a difendere la porta rossoblù: Perina ha ancora un anno di ritardo, Saracco ha rinnovato fino al 2021 appena un mese fa. Il calciomercato del Cosenza ha interessato il secondo solo per qualche settimana. Per loro estate tranquilla.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina