Cronaca

Montalto Uffugo: interravano rifiuti, tre persone denunciate

Montalto Uffugo: interravano rifiuti, tre persone denunciate. Sequestrata l’area

Nell’ambito Di una attività di controllo i Carabinieri Forestale della Stazione di Cosenza sono intervenuti a seguito di segnalazione al numero di emergenza ambientale 1515 in località Santa Maria di Settimo di Montalto Uffugo. In tale zona hanno colto in flagranza di reato tre persone che stavano procedendo allo smaltimento di rifiuti interrandoli nel suolo. Le tre persone stavano con l’ausilio di macchine operatrici rinvenute sul luogo procedendo alla ripulitura di una vasta area da adibire ad attività economica smaltendo i rifiuti in una grossa buca realizzata per tale scopo.

Tale attività illecita era finalizzata allo smaltimento dei rifiuti speciali in modo economico e veloce invece di  essere conferiti ad aziende del settore per il loro recupero e smaltimento secondo le vigenti norme in materia. L’area è stata posta sotto sequestro e le tre persone sono state quindi deferite alla competente Procura della Repubblica di Cosenza per il reato di deposito ed abbandono incontrollato di rifiuti speciali nel suolo.


Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina