Tutte 728×90
Tutte 728×90

Morrone, per la porta preso il giovane Bance

Morrone, per la porta preso il giovane Bance

A.C. Morrone comunica di aver completato il tesseramento del calciatore Abdourazzac Bance. Classe 2000, è un portiere che vanta già
un’esperienza nel campionato di Eccellenza veneto con la maglia del Vittorio Falmec SM dove ha collezionato 12 presenze.


Così il direttore sportivo Principe a margine dell’operazione di mercato. «E’
un altro giovane di qualità che abbiamo deciso di tenere con noi dopo un
breve periodo di prova – spiega – Lo staff granata e il responsabile dei
portieri Isidoro Marchese hanno intravisto in lui delle peculiarità
interessanti. Zak si è messo a disposizione di Stranges con grande
professionalità, il che ci fa sperare per il meglio».
Bance, nato a Pordenone e amante della fotografia, è in gruppo da un po’ di
settimane, tanto che a luglio ha preso parte alle amichevoli con Cosenza e
Crotone. «All’inizio ero un po’ spaesato – ammette – ma ho trovato dei
compagni che mi hanno dato una mano ed hanno favorito il mio
inserimento nel collettivo. Il test contro il Cosenza è stata una partita
intensa e ritengo di aver fatto il mio dovere. Con il Crotone, invece, ho
vissuto un pomeriggio carico perché ho visto da vicino uno dei miei idoli: ho conosciuto Alex Cordaz».
Nonostante la giovane età, sa il fatto suo e mostra una discreta personalità.
«Sono un portiere che ama farsi sentire in campo e controllare la difesa –
evidenzia – Spero di dare il massimo per il nuovo campionato. Sarà una
stagione dura, ma siamo giovani e sono convinto che riusciremo a
dimostrare che qui c’è del talento».
Bance chiude svelando il motivo che lo ha spinto ad attraversare l’Italia in
una direzione non usuale: da nord a sud. «Dal Veneto in Calabria? E’
perché mi piace fare esperienza e ho l’ambizione di crescere sotto ogni
punto di vista. La Morrone fa al caso mio: è una realtà stupenda e me ne
sono reso conto subito».

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it