Tutte 728×90
Tutte 728×90

Morrone, arriva l’under Misuri a centrocampo

Morrone, arriva l’under Misuri a centrocampo

Il calciatore, classe 2000, è un prodotto del settore giovanile del Cosenza, squadra con la quale ha disputato ben 5 stagioni.

A.C. Morrone comunica di aver tesserato il centrocampista Niccolò Misuri. Classe 2000, ha difeso nell’ultima stagione la maglia del Cosenza con cui ha disputato il torneo di Primavera 2. Si è aggregato con i suoi nuovi compagni ed ha già fatto la conoscenza del tecnico Lorenzo Stranges. «E’ un under che alza il tasso tecnico della linea mediana – commenta il ds Principe – Quando si è prospettata l’occasione giusta, non abbiamo perso tempo e ci siamo garantiti le sue prestazioni. Avere in organico elementi del genere fa sì che si possa scegliere comodamente tra più opzioni in base alle singole situazioni».

Misuri, dal canto suo, va subito all’attacco. «Mi piace il gioco offensivo spiega – Mi trovo bene quando la palla viaggia veloce a terra e non da una parte all’altra con dei lanci lunghi. Sono contento di far parte di questo progetto, del resto la Morrone è una società che ha scalato tutte le categorie fino all’Eccellenza in poco tempo. Sono qui per continuare a crescere e migliorare».

«Negli ultimi cinque anni – continua – ho fatto tutta la trafila nel vivaio del Cosenza, ma l’esperienza migliore è stata di sicuro l’ultima. Dalla Primavera sono stato dirottato in pianta stabile in prima squadra ad allenarmi con i “grandi”, in più sono stato circondato dall’affetto di calciatori ben più esperti di me. In tre occasioni ho ricevuto la convocazione ufficiale e di questo ne vado orgoglioso».

Aggregatosi al ritiro di San Fili, ha già capito che dovrà sudare le sette camicie in ogni singola sessione. «Stiamo affrontando allenamenti molto duri, i carichi di lavoro sono abbastanza pesanti – chiude Misuri – Conoscevo già alcuni ragazzi dai tempi del settore giovanile, ma a prescindere da ciò mi auguro di vivere un campionato da protagonista. Intendo non solo a livello individuale, ma specialmente collettivo perché a fine stagione chissà che la Morrone non vinca di nuovo…».

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it