Cosenza Calcio

La Gazzetta dello Sport: «Cosenza da 5.5, manca la punta da doppia cifra»

La Gazzetta dello Sport rimanda il Cosenza a mercato chiuso, evidenziando però come per adesso la squadra non sia sufficiente.

Che la garanzia del Cosenza si chiami Piero Braglia lo sa tutta Italia e lo sa anche la Gazzetta dello Sport che questa mattina ha pubblicato un pagellone di “metà” percorso. A 16 giorni dallo stop alle trattative ha attribuito i voti a tutte e 20 le formazioni che parteciperanno al campionato di Serie B. Il Cosenza non ha raggiunto la sufficienza, beccandosi un 5.5 in pagella. Peggio ha fatto soltanto la Juve Stabia con un 5.

La motivazione della Gazzetta dello Sport

Il 5.5 attribuito dalla Gazzetta dello Sport al Cosenza è motivato da una precisa pagella. «Se le garanzie rimangono l’esperienza dell’allenatore Braglia e uno staff capace di creare armonia nel gruppo – viene evidenziato dal quotidiano – va individuata la soluzione migliore per risolvere il problema del gol che il Cosenza si trascina dalla passata stagione (peggiore attacco). Mancano una punta da doppia cifra e un regista».

Le altre pagelle

Questi gli altri voti attribuiti dalla rosea: Ascoli 7, Benevento 6, Chievo 6, Cittadella 6.5, Cosenza 5.5, Cremonese 7, Crotone 6, Empoli 7, Virtus Entella 5.5, Frosinone 6.5, Juve Stabia 5, Livorno 5.5, Perugia 6, Pescara 6.5, Pisa 6, Pordenone 6.5, Salernitana 7, Spezia 6, Trapani 6, Venezia 6.5,

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina