Rende Calcio

Andreoli: «Il Rende ha buone basi. Sappiamo che sarà una stagione dura»

Andreoli: «Siamo coscienti che il prossimo campionato sarà molto difficile. Dall’amichevole col Cosenza cercavo risposte per il Rende»

Il test di sabato contro il Cosenza ha dato coraggio all’ambiente biancorosso, fermo restando che la squadra ha bisogno di essere ulteriormente puntellata in tutti i settori dove si avverte una leggera carenza di esperienza (a parte la mediana diretta da Massimo Loviso). Angelo Andreoli, allenatore del Rende, lo sa bene e rimarca più volte il concetto: «Noi sabato cercavamo di avere qualche risposta certa. E’ stata la prima amichevole vera, senza nulla togliere alle altre squadra da noi affrontate. La partita è stata di preparazione a domenica prossima. Siamo coscienti che il prossimo campionato sarà molto difficile, leggiamo di tante corazzate venute a costruirsi. Noi guardiamo con attenzione qualche calciatore per completare l’organico e soffrire il meno possibile». L’attuale organico «ha buone basi, ma la squadra necessita di un pizzico d’esperienza in più» perché, spiega l’ex guida tecnica dell’Acri, «siamo coscienti della difficoltà del prossimo campionato, dobbiamo avere gente esperta».

Cosa si è visto nell’amichevole

Andreoli ha provato una serie di adattamenti. Germinio terzino destro, Cipolla difensore centrale. Soluzione parziali adottate alla luce di una espressa carenza di personale: «Ho provato una serie di situazioni, Germinio terzino destro, Cipolla centrale di difesa. Proprio per avere contezza dell’organico a disposizione». Così come non è stato deciso il ruolo dell’estremo difensore, conteso da Borsellini e Savelloni: «Ancora presto per scegliere il portiere titolare. Loro due sono ottimi portieri, chi darà garanzie maggiori scenderà in campo. Naturalmente stanno facendo bene entrambi. Sono carichi e motivati. La competizione può dare buone cose. Come tutti i ragazzi che stanno sostenendo allenamenti intensi e pesanti. Gli attori principali sono loro». Il Rende, infine, ha fatto sapere che la gara col Bisceglie si giocherà a Vibo Valentia. (Giulio Cava)

Mostra altro

Giulio Cava

Nato a Cosenza il 24 giugno ai titoli di coda del Novecento. Scrivo dal novembre 2013 di sport e attualità. Ho iniziato a Parola di Vita. Collaboro a Cosenza Channel dal luglio 2017, dopo averlo letto da quando ero piccolo. La prima volta allo stadio in tribuna stampa, da cui mi sono separato pochissime volte. Ho frequentato lo scientifico, studio scienze politiche all'Università della Calabria. Amo il calcio, quello umile. Aspiro a diventare giornalista...forse si...forse no...

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina