Cosenza Calcio

Braglia: “Siamo stati encomiabili con giocatori a mezzo servizio”

Primo punto stagionale per il Cosenza. I rossoblu portano via dallo Scida un pari con determinazione. Una partita dove i silani hanno concesso poco e nulla al Crotone, soprattutto nella ripresa. Di contro Carretta , per ben due volte, ha trovato uno straordinario Cordaz ad evitare la prima gioia in maglia rossoblu. Queste le parole del tecnico Braglia a fine gara. “Facevamo fatica negli ultimi minuti a trovare la posizione. E abbiamo sofferto. L’espulsione di Sciaudone? E’ un giocatore importante per noi. Lottare è nel DNA di questa squadra. Oggi eravamo in difficoltà. C’erano ragazzi che sono stati fermi per 20 giorni come Carretta per un’operazione. E altri ancora. C’è da apprezzare che siamo venuti qui a Crotone e la squadra che ha avuto le migliori occasioni è stato proprio il Cosenza”. Braglia non si nasconde. “Litteri ha messo spirito di sacrificio anche se non si è allenato per dodici giorni. Così come Carretta e Pierini. Quest’ultimo deve fare di più perché può fare di più. Sarà un campionato di un certo livello e dobbiamo completare la rosa per fare poi il quadro generale”. A chi parla di una mancanza di un play alla Palmiero, Braglia risponde. “Per me in mezzo al campo siamo stati bravissimi. Abbiamo fatto una partita di sacrificio, facendo il massimo. Poi senza Sciaudone abbiamo sofferto perché non trovavamo le posizioni. Ma, ripeto, abbiamo fatto il massimo. Il Crotone sta molto meglio di noi. Diamo alla nostra squadra i giusti meriti. Siamo stati encomiabili con giocatori a mezzo servizio. Abbiamo fatto un miracolo”. (co.ch.)

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina