Dalla Calabria

Lamezia Terme, oltre 100 persone danno la caccia a “Samara”: ecco cosa è successo

Secondo i "cacciatori", di etnia rom, "Samara", dopo aver girovagato nel parco, si sarebbe nascosta in un palazzo di Lamezia Terme.

Oltre cento persone hanno fatto irruzione, la notte scorsa, in un palazzo situato nei pressi dell’ospedale di Lamezia Terme, per scovare “Samara” che, a loro dire, si aggirava in un parco delle vicinanze. Necessario l’intervento di carabinieri e polizia per riportare la situazione alla tranquillità, in quanto secondo i “cacciatori“, di etnia rom, “Samara“, dopo aver girovagato nel parco, si sarebbe nascosta in un palazzo con la complicità di qualche residente.

Dopo una vera e propria “battuta“, durante la quale i soggetti hanno anche fermato alcune auto controllando l’interno dei cofani, sono entrati nel palazzo i cui residenti, dal terrazzo, assistevano alla scena. Armati di bastoni e spranghe di ferro i “cacciatori”, dopo aver scavalcato la recinzione, hanno danneggiato il portone d’ingresso, invadendo le scale nel tentativo di entrare negli appartamenti per stanare “Samara”. Ma lei non c’era.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina