Dall' Italia

Asili Nido: in Calabria solo il 2,6% dei bambini lo frequenta

In Italia solo un bambino su dieci può accedere ad un asilo nido pubblico e in Calabria i dati sono ancor più negativi.

In Italia solo un bambino su dieci può accedere ad un asilo nido pubblico.  Sono questi i numeri che emergono dal rapporto “Il miglior inizio. Disuguaglianze e opportunità nei primi anni di vita”, una indagine condotta in 10 città italiane. Frequentare un asilo nido è fondamentale per l’acquisizione di capacità e competenze di un bambino, farlo in una struttura pubblica può essere molto importante per le famiglie e per la loro economia.

I dati maggiormente negativi arrivano dalla Calabria e dalla Campania. Nella nostra regione – come si legge sul sito di Save the Children – solo il 2,6% frequenta un asilo nido pubblico. 

Questo porta a delle diseguaglianze educative sui bambini in vista dell’impatto con la scuola primaria e ci sarebbe un forte bisogno di politiche di sostegno alla prima infanzia, in modo che anche i piccoli delle famiglie più svantaggiate sul piano economico – quelle che non possono permettersi un nido privato – possano avere delle opportunità educative adeguate.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina