Cosenza Calcio

Kone, che sfortuna. Il fantasista si ferma durante la sessione pomeridiana

Kone è stato costretto ad abbandonare la sessione pomeridiana a casa di un fastidio all'adduttore. Braglia intanto sembra avere idee chiare

La novità di giornata è che si ferma Kone. Nel corso dell’allenamento pomeridiano, quando il gruppo rossoblù diretto da Piero Braglia si addentrava verso la parte tattica, il gioiellino del Torino ha dovuto abbandonare il campo a causa di un fastidio all’adduttore. Il che verrà monitorato dallo staff sanitario. Come lui, Legittimo e Litteri. Il difensore ha svolto lavoro differenziato e, in seguito, si è ritratto a margine del “Del Morgine”. L’attaccante non è proprio sceso in campo, ancora alle prese con i fastidì delle ultime settimane.

Avanti con il 4-3-3

Non ci sono fatti nuovi, questione Kone a parte, per quanto riguarda la preparazione della gara di domenica. Il Cosenza ha provato nuovamente il 4-3-3, da contrapporre a quello degli adriatici. In casacca gialla, indicazione di possibili titolari, c’erano: Corsi, Monaco, Idda e Lazaar, in difesa. Greco, con Bruccini e Sciaudone, componeva la schiera centrale, mentre l’attacco leggero e brevilineo recava i nominativi di Carretta (rientrato pienamente in gruppo), Pierini e Baez. Domani unico allenamento pomeridiano.

Mostra altro

Giulio Cava

Nato a Cosenza il 24 giugno ai titoli di coda del Novecento. Scrivo dal novembre 2013 di sport e attualità. Ho iniziato a Parola di Vita. Collaboro a Cosenza Channel dal luglio 2017, dopo averlo letto da quando ero piccolo. La prima volta allo stadio in tribuna stampa, da cui mi sono separato pochissime volte. Ho frequentato lo scientifico, studio scienze politiche all'Università della Calabria. Amo il calcio, quello umile. Aspiro a diventare giornalista...forse si...forse no...

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina