Politica

Regionali Calabria, Ciconte allo scoperto: «Sosterremo Mario Occhiuto»

L'associazione politico-culturale "Calabria delle Idee" esprime apprezzamento per la candidatura a governatore di Mario Occhiuto.

L’ex Pd Vicenzo Antonio Ciconte rompe gli indugi e decide apertamente di sostenere il candidato a governatore Mario Occhiuto. Lo afferma in una nota, diramata attraverso l’associazione politico-culturale “Calabria delle Idee”. «Da diverso tempo ci siamo espressi sull’identikit del nuovo presidente della Regione, identificato in Mario Occhiuto, un professionista di alto profilo, che guarda al civismo, avendolo sperimentato nella sua città, coinvolgendo attivamente più sensibilità, ha dimostrato sul campo professionalità e competenza ed ha una strategia e visione politica per il futuro della nostra regione, come si evince dai punti qualificanti del suo innovativo progetto per cambiare la Calabria». 

“Calabria delle Idee”, ecco chi fa parte dell’associazione

«L’associazione annovera tra i soci fondatori, oltre a numerosi amministratori locali, professionisti di ogni settore e molti simpatizzanti, in rappresentanza di tutta l’area centrale della Calabria. Affiancheranno il presidente Ciconte il portavoce, Teresa Procopio, il segretario Antonio Talarico e quattro vice presidenti delle rispettive aree territoriali: Andrea Aloi (Catanzaro); Nino Londino (Crotone); Renata Tropea (Lamezia Terme) ed Antonio Maglia (Vibo Valentia)». L’obiettivo dell’associazione di Ciconte è «dare voce e forza ai territori, in particolare dell’area centrale della Calabria, che pur rappresentando un punto nevralgico e, soprattutto trainante per tutta la regione, non ha goduto della giusta considerazione. In quest’area, infatti, sono presenti l’Università, ospedali hub e spoke di grande rilevanza, la Cittadella regionale, l’aeroporto internazionale di Lamezia e l’aeroporto di Crotone, cliniche accreditate di prestigio, siti archeologici e centri turistici dotati di attrattività che rendono la Calabria unica nel suo genere. Infine, ma non ultima, va ricordata la nostra agricoltura, fiore all’occhiello della regione, che va sostenuta e potenziata». 

«Tutto ciò, se opportunamente valorizzato, porterà vantaggi notevoli alla nostra regione, garantendo un’inversione di rotta sia in rapporto alla creazione di nuovi posti di lavoro e, contestualmente, alla fine dell’inarrestabile esodo del mondo giovanile che, anzi, dovrebbe diventare promotore e protagonista del proprio futuro. Nessuno deve rimanere indietro: vigileremo e stimoleremo le Istituzioni affinché ciò si realizzi. Per quanto riguarda la sicurezza, affermiamo che rappresenta la garanzia del vivere civile, ci appartiene, ed è un diritto di tutti. Pertanto con fermezza ci opponiamo a tutto ciò che infrange la legalità, la trasparenza e il rispetto delle regole, non trascurando però la solidarietà prevista dalla nostra Costituzione».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina