Politica

Biblioteca Civica di Cosenza, il sottosegretario Orrico: «Massimo impegno»

Il sottosegretario Orrico: «Della vicenda si sta occupando la Direzione Generale Biblioteche, con cui ho già preso contatti».

«Conosco molto bene la vicenda della Biblioteca Civica di Cosenza, condivido i giusti timori della senatrice Corrado e raccolgo la sua sollecitazione al Ministero affinché intervenga. Mi sono già battuta in passato per salvare e rilanciare una delle più importanti e prestigiose istituzioni culturali calabresi e lo farò ancora di più adesso come Sottosegretario ai beni culturali. Ho preso un impegno e intendo mantenerlo, sarà una delle mie priorità».

Biblioteca Civica di Cosenza, patrimonio da salvaguardare

Anna Laura Orrico, sottosegretario del Ministero per i beni e le attività culturali, dopo la richiesta di un intervento del Mibac da parte della senatrice Margherita Corrado a tutela del patrimonio librario, documentario e artistico custodito dalla Biblioteca, parla della situazione e spiega cosa si può fare. «Com’è noto la responsabilità per la grave situazione in cui versa la Civica è, in gran parte, di Comune e Provincia, che negli anni hanno progressivamente tagliato le risorse e che ancora oggi, invece di lavorare per trovare una soluzione all’impasse e rilanciare l’antica istituzione culturale cosentina, si sono spesso persi in uno sterile scaricabarile».

«So bene quanto importante e prezioso sia il patrimonio contenuto nella Civica, l’attenzione da parte mia continuerà ad essere massima. Della vicenda si sta occupando la Direzione Generale Biblioteche, con cui ho già preso contatti. Lavoreremo per individuare la soluzione migliore – conclude il sottosegretario Anna Laura Orrico – a tutela della Civica e dei lavoratori e nell’interesse dei cittadini».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina