Politica

San Marco Argentano, dal 1 ottobre parte la nuova raccolta differenziata

La ditta "Servizi Ecologici": «n questo periodo siamo passati dal 34% di raccolta differenziata di marzo 2015 al 70,80% di oggi».

A San Marco Argentano dal primo ottobre prossimo partirà la nuova raccolta indifferenziata. Ma i risultati dal 2015 ad oggi sono davvero lusinghieri secondo quanto dichiara in una nota la ditta “Servizi ecologici” di Giosè Marchese. Numeri che fanno ben sperare per il prosieguo del servizio e che pongono la cittadina normanna in una posizione di rilievo sul tema raccolta rifiuti. «In questo periodo siamo passati dal 34% di raccolta differenziata di marzo 2015 al 70,80% di oggi.L’importante risultato, che ci ha permesso di portare San Marco Argentano allo stesso livello di altre realtà italiane, rientra tra i principali obiettivi programmatici dell’Amministrazione Comunale, ed è stato raggiunto grazie alla collaborazione di voi tutti che vi siete dimostrati attenti e sensibili, oltre che al lavoro del personale impegnato nel servizio di raccolta».

Nuova tabella raccolta differenziata comune San Marco Argentano
Nuova tabella raccolta differenziata comune San Marco Argentano

«Un forte contributo al raggiungimento di questo obiettivo, ha dato l’introduzione del sacco trasparente, che ha portato i cittadini a prestare maggiore attenzione nella differenziazione dei propri rifiuti buttando meno e buttando meglio. Un motivo di orgoglio per tutti noi» scrive la ditta “Servizi ecologici”. «La raccolta differenziata limita l’uso delle discariche, rende più pulito il nostro territorio ed è un dovere imposto dalla legge italiana che prevede che in ogni Comune si recuperi almeno il 65% dei rifiuti prodotti»

Il prossimo obiettivo per la raccolta differenziata

«L’obiettivo che ci poniamo ora, d’intesa con l’Amministrazione Comunale sempre attenta alla tutela dell’ambiente e al contenimento dei costi del servizio di smaltimento dei rifiuti, è il raggiungimento del 80% di raccolta differenziata. Perché l’obiettivo è importante? Perché il processo di smaltimento del rifiuto indifferenziato è molto costoso. Possiamo ottenere un risultato simile solo se tutti prestiamo una maggiore attenzione al corretto conferimento dei rifiuti». Per le attività commerciali e per i pubblici esercizi le modalità di ritiro di vetro, carta e cartone resterà invariata. Divieto assoluto di sacchi neri per qualsiasi tipologia di materiale da ritirare.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina