Cosenza Calcio

Greco: «Cosenza vicino al vantaggio. Ko solo per una disattenzione»

Leandro Greco, regista del Cosenza, non ha dubbi: «Siamo fiduciosi di poter ribaltare la situazione. Dispiace tanto, approccio positivo»

I piedi buoni, quelli che hanno pestato i terreni che contano, si sono fatti vedere. Leandro Greco, titolare al centro del centrocampo del Cosenza, ha mostrato grande qualità ma forse ancora poco dinamismo.

Il pensiero di Greco

Soprattutto lui, per quanto visto in campo, è amareggiato alla luce del risultato protrattosi al Vigorito di Benevento. «Al di la di questo, non abbiamo portato neanche un punto meritato – spiega Greco – Dispiace tanto. L’approccio è stato positivo. Abbiamo creato i presupposti per andare in vantaggio. Il calcio è spietato. Alla prima disattenzione siamo stati puniti. Ora dobbiamo partire dai nostri punti forti».

La ricetta del regista

Come evidenziato anche da Occhiuzzi, Greco conosce solo una ricetta: lavorare. «Quando i risultati non vengono – dice – vuol dire che ti manca qualcosa. Sul quel qualcosa devi lavorarci». Con il Livorno occorre rientrare in carreggiata: «Tutte le partite sono importanti. Noi abbiamo perso terreno. Bisogna prepararsi bene avendo equilibrio. Siamo fiduciosi di poter ribaltare la situazione»

Mostra altro

Giulio Cava

Nato a Cosenza il 24 giugno ai titoli di coda del Novecento. Scrivo dal novembre 2013 di sport e attualità. Ho iniziato a Parola di Vita. Collaboro a Cosenza Channel dal luglio 2017, dopo averlo letto da quando ero piccolo. La prima volta allo stadio in tribuna stampa, da cui mi sono separato pochissime volte. Ho frequentato lo scientifico, studio scienze politiche all'Università della Calabria. Amo il calcio, quello umile. Aspiro a diventare giornalista...forse si...forse no...

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina