Cosenza Calcio

D’Orazio, il rinforzo che il Cosenza non si aspettava

D'Orazio a Frosinone ha ricevuto un voto positivo in pagella e il Cosenza ha riscoperto un calciatore che tornerà utile alla causa di Braglia.

Il rinforzo che non ti aspetti è stato mandato in campo da Piero Braglia nel momento del bisogno. Ed ha risposto presente. Tommaso D’Orazio allo Stirpe di Frosinone non solo ha giocato per 63’, ma lo ha fatto anche discretamente bene. Nelle nostre pagelle il suo giudizio è stato positivo. «Prima partita della stagione per l’esterno abruzzese che parte timido ma si scioglie con il passare dei minuti – ha scritto Alessandro Storino -. Regala una palla d’oro a Bittante che non la sfrutta e viene sostituito dopo poco più di un’ora di gioco».

Il calvario di D’Orazio

Il terzino rossoblù ha vissuto un precampionato da incubo a causa dei postumi di un’operazione al naso che lo ha bloccato per tutta l’estate. A San Giovanni in Fiore ha saltato la preparazione, tornato a Cosenza ha lavorato costantemente a parte. L’entourage di D’Orazio, parlando con Trinchera in sede di calciomercato, valutò anche un trasferimento senza poi che se ne facesse nulla. L’arrivo in città di un elemento come Lazaar, inoltre, sulla carta riduceva al minimo lo spazio per uno degli eroi della promozione. 

Di nuovo in corsa

Il ko che terrà lontano dal rettangolo verde l’esterno del Newcastle e le prestazioni negative di alcuni nuovi arrivati, hanno spinto l’allenatore a puntare sulla vecchia guardia. Gruppo di cui fa parte anche D’Orazio. Nel momento di maggiore difficoltà, a margine di una gara orribile con il Livorno, i senatori hanno risposto presente. A Frosinone il Cosenza ha retto, sfiorato la vittoria e resistito agli attacchi dei padroni di casa. Il Pallone d’oro abruzzese 2018 ha fatto il suo sull’out di sinistra, schierato come laterale di centrocampo nel 3-4-3 disegnato per l’occasione. Si è trattato dell’esordio stagionale, dopo uno spezzone a Lecce in amichevole. Il tecnico ha apprezzato impegno e abnegazione, consapevole che in squadra ha un’ulteriore freccia per il proprio arco. Uno da 90 presenze in maglia rossoblù.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina