Serie B

Giudice Sportivo: Paganini paga caro il rosso col Cosenza. Stop Occhiuzzi

Il Giudice Sportivo ha inflitto una pesante sanzione al calciatore del Frosinone espulso con il Cosenza. In tutto 5 squalificati.

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione dell’1 ottobre 2019, ha assunto una serie di decisioni qui di seguito riportate.

Calciatori

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

PAGANINI Luca (Frosinone): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, al 50° del secondo tempo, alla notifica del provvedimento di espulsione, rivolto espressioni ingiuriose al Direttore di gara.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BENEDETTI Simone (Pisa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CHIARETTI COSSENZO Lucas (Pordenone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
CISSE Karamoko (Juve Stabia): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
STRIZZOLO Luca (Pordenone): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

Allenatori

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

OCCHIUZZI Roberto (Cosenza): per avere, al 42° del primo tempo, assunto un atteggiamento minaccioso nei confronti di un dirigente della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina