Cronaca

La carovana della Mille e 118 miglia del soccorso ha fatto tappa a Cosenza

La carovana della Mille e 118 miglia del soccorso ha fatto tappa a Cosenza per diffondere la cultura della sicurezza stradale.

Attraversa l’Italia per spiegare ai bambini, ai ragazzi e agli adulti come si fronteggia un’emergenza, sia che si verifichi in casa, a scuola, al lavoro, per strada. E’ la carovana della “Mille e 118 miglia del soccorso”, nata dall’idea del Dott.Cristian Manuel Perez, medico anestesista e rianimatore bolognese, che con l’Associazione “La Sorgente onlus” di cui è direttore sanitario, gira la penisola per promuovere e divulgare la cultura del primo soccorso, della sicurezza stradale e del volontariato in ambulanza, all’insegna dei valori fondamentali come la solidarietà e il senso civico. La carovana di mezzi, uomini e donne delle mille e 118 miglia del soccorso è arrivata anche a Cosenza per la sua terza edizione.

Campagna partita da Bologna

Nelle prime due edizioni ha coinvolto 40 piazze in tutta Italia. Quest’anno, partita da Bologna, ha attraversato San Severino Marche, San Giovanni Rotondo, Cerignola, Napoli ed è arrivata a Cosenza da dove è poi ripartita con destinazione Reggio Calabria e Sicilia (con le tappe di Messina, Catania e Palermo). Subito dopo, trasferimento in Sardegna e al Nord Italia dove toccherà le città di Genova, Biella, Verona, Modena per poi far ritorno a Bologna. L’iniziativa a Cosenza è stata patrocinata dal Comune e si è tenuta in Piazza dei Bruzi. A portare il saluto dell’Amministrazione è stata l’Assessore Rosaria Succurro che ha incontrato il dottor Perez e gli altri operatori dello staff dell’Associazione “La Sorgente”. Medici, paramedici e autisti soccorritori hanno tenuto, a beneficio dei cittadini, piccoli corsi di primo soccorso, dimostrazioni di interventi in emergenza, simulando anche un “percorso ebbrezza” con l’ausilio di apposite maschere fatte indossare ai visitatori.

Accanto alle postazioni dimostrative e di apprendimento pratico, per acquisire familiarità con la prevenzione degli incidenti e la capacità di valutare le situazioni di emergenza, in Piazza dei Bruzi l’Associazione “La Sorgente onlus”, affiancata anche da altre associazioni di volontariato locali, ha portato, oltre a un parco automezzi costituito da ambulanze attrezzate, anche dei modelli-giocattolo per rendere più friendly  l’approccio con i più piccoli per i quali è stato pensato inoltre un fumetto, protagonisti “Amby e Meddy”, due personaggi disegnati proprio per i bambini, che con il linguaggio dei fumetti, spiegano i comportamenti da adottare in caso di incidenti.

Il Brasile e il Perù prossime tappe

Il dottor Perez, ideatore della Mille e 118 miglia del soccorso, ha annunciato lo sbarco imminente della carovana anche in ambito internazionale, in Brasile e in Perù. Quello della sicurezza stradale è, infatti, un tema universale, sempre più attuale e che interessa tutti i cittadini, siano essi pedoni, automobilisti o ciclisti. E diffondere la consapevolezza dei rischi e utilizzare al meglio le misure di sicurezza è fondamentale per diminuire il tasso di mortalità per incidenti stradali.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina