Altri Sport

Osnato vince anche in Spagna. Il pugile cosentino fa parlare di sè

Giuseppe Osnato, pugile cosentino tesserato per l'Amaranto Boxe Reggio Calabria, ha conseguito un'importante affermazione a Barcellona.

Nella casella delle vittorie, Giuseppe Osnato appunta il suo 42esimo successo in carriera, uno dei più importanti in quanto a livello internazionale. Un numero veramente strabiliante considerata la giovane età del ragazzo allenato dal coach Domenico Massarini. Mani al cielo per il pugile cosentino, tesserato per l’Amaranto Boxe di Reggio Calabria, anche in occasione del Quinto torneo di Barcellona. La competizione si è tenuta in Spagna nella scorsa settimana.

Osnato in maglia azzurra

La chiamata a vestire la maglia della Rappresentativa italiana Fpi, per il 20enne, è arrivata grazie all’interessamento del tecnico del settore sportivo dei Carabinieri. Si tratta del dt della Nazionale italiana Femminile Riccardo D’Andrea, anch’egli calabro, che ha seguito Osnato durante la trasferta in Catalogna. Con i due c’erano anche Massarini e il fisioterapista napoletano Peppe Lamberti.

Gli altri protagonisti

A vestire la casacca azzurra anche il fuscaldese Lizzi, la campionessa laziale Giordana Sorrentino ed il coriaceo Faraoni. L’Italia porta 7 atleti su 7 sul podio, ma i risultati migliori vengono proprio dai due calabresi: Osnato e Lizzi che si aggiudicano l’importantissimo torneo durato una settimana. A prendere parte al campionato: le rappresentative di Svizzera, Francia, Belgio, Spagna e Irlanda: il meglio del panorama pugilistico europeo dunque. La prova di Osnato è stata superlativa, sbaragliando la agguerrita concorrenza dei due giovani di casa: Ramirez e Garcia.

L’ennesima affermazione

Un altro tassello importante nel puzzle dei riconoscimenti messi in cascina da Osnato e Massarini che, da qui a breve si confronteranno con i conterranei alla conquista del titolo regionale, per poi ambire a qualcosa di più in campo nazionale. Il lavoro continua ad essere certosino al fine di farsi trovare pronti ad ogni eventuale chiamata. Quando il gioco si fa duro, l’essere calabrese viene fuori, sempre.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina