PoliticaVideo

Mara Carfagna: «Bonafede chiarisca in aula sul caso di Fabiana Luzzi»

La deputata di Forza Italia ha chiesto l'intervento del ministro di Grazia e Giustizia sui permessi premi concessi all'assassino di Fabiana Luzzi.

Mara Carfagna, deputata di Forza Italia, affronta il caso di Fabiana Luzzi, dopo l’appello del padre della ragazza, Mario al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e al ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede. Ed è proprio al Guardasigilli che si rivolge l’ex presidente della Camera dei Deputati. «Bonafede riferisca sulla vicenda di Fabiana Luzzi, accoltellata, cosparsa di benzina e bruciata viva dal fidanzato il 25 maggio del 2013». «A 6 anni da questa tragedia l’assassino di Fabiana beneficia di permessi premio. Nessuno mette in discussione la funzione rieducativa della pena, ma i modi e i tempi con cui sono concessi questi permessi ci lasciano indignati. Il grido di dolore della famiglia di Fabiana non deve cadere nel vuoto e merita una risposta dal Guardasigilli» conclude Mara Carfagna.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina