Cosenza Calcio

Machach in dubbio per Cittadella. Braglia prova il Cosenza col 4-3-3

Machach è stato fermato precauzionalmente per un affaticamento muscolare. Il tecnico, nel frattempo, riflette se abbandonare la difesa a tre.

Ci sono prove continue di difesa a quattro dalle parti del Sanvitino. Del resto l’organico è stato costruito per potersi esprimere al meglio con questo sistema di gioco. Fin quando Piero Braglia, però, non si renderà conto che il collettivo sarà in grado di fornire le giuste garanzie con il 4-3-3, continuerà a schierare tre marcatori a protezione di Pietro Perina. Per farla breve, la volontà di trarre delle conclusioni diverse è evidente, ma non è per nulla scontato che a Cittadella vengano lasciati da parte 3-5-23-4-3. In più c’è un grattacapo relativo a Machach. 

Le prove tattiche

Le prove di formazione interessano un po’ tutti i reparti e, almeno per quanto visto in questi giorni, offrono degli assist per parlare di ballottaggi in ogni zona del campo. In difesa Legittimo agirebbe sull’out mancino, con Capela e non Idda al fianco di Monaco. A completare il quartetto ci sarebbe Bittante al posto del capitano Corsi. A centrocampo i dubbi sono meno evidenti, con BrucciniSciaudone insidiati da Leandro Greco. In quel caso Kanoute, sicuro di una maglia, farebbe la mezzala. Davanti intoccabili CarrettaRivière, mentre PieriniBaez vivono un interessante testa a testa. Litteri, invece, partirà dalla panchina. 

Staff tecnico in ansia per Machach 

Oggi pomeriggio Machach non si è allenato a causa di un affaticamento muscolare. Nulla di preoccupante, ma quanto basta a far scattare un piccolo campanello d’allarme. A complicare un po’ le cose è l’anticipo del venerdì sera, perché se il match fosse stato previsto per la domenica pomeriggio non ci sarebbe stata incertezza. Invece un forfait del fantasista va tenuto in considerazione. LazaarSchiavi, infine, salteranno la trasferta in Veneto. Entrambi, tuttavia, sono vicini al pieno recupero e dall’infermeria fanno sapere che per il prossimo incontro casalingo potrebbero comparire nell’elenco dei convocati. Braglia, scongiuri a parte, è vicino ad avere l’intero organico a disposizione.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina