Dalla Calabria

Al boss Giovanni Mancuso sequestrati beni per 20 milioni di euro

La Guardia di Finanza ha sequestrato beni per 20 milioni di euro al boss Giovanni Mancuso. L'inchiesta è coordinata dalla Dda di Catanzaro.

Al boss Giovanni Mancuso, detto “Billy“, i finanzieri del Nucleo di Polizia economico-finanziaria hanno sequestrato beni per 20 milioni di euro, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Catanzaro su richiesta della Dda, coordinata dal procuratore capo Nicola Gratteri. L’operazione, denominata “Terra nostra”, riguarda 92 terreni, 16 fabbricati, 9 auto, un trattore, 2 aziende agricole e 2 ditte individuali.

Cosa emerge dalle indagini contro il boss Giovanni Mancuso?

Secondo gli investigatori, sarebbero emerse procedure di passaggio dei beni, che, secondo il teorema accusatorio, in apparenza rispetterebbero i canoni della legalità ma che in realtà nasconderebbero i meccanismi perversi del metodo mafioso. Molti beni sarebbero stati acquisiti, ad esempio, grazie all’usucapione approfittando dello stato di bisogno dei legittimi proprietari e sfruttando la forza del vincolo associativo, oltre che con passaggi notarili di beni fittiziamente intestati. Le indagini sono coordinate dal procuratore di Catanzaro Nicola Gratteri, dall’aggiunto Vincenzo Capomolla e dai pm Antonio De Bernardo e Pasquale Mandolfino,

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina