Politica

Nisticò: «Centrodestra sia unito a supporto di Mario Occhiuto»

L'ideatore della lista civica "Prof. Nisticò-Udc" si dice stupito dalle dichiarazioni di chi non vuole l'unità del centrodestra calabrese.

«In un momento così delicato per il futuro della Calabria, che precede le prossime elezioni regionali, mentre io continuo a invitare all’unità tutti i partiti del centrodestra, per una vittoria sicura, alle prossime elezioni con Mario Occhiuto presidente, leggo, con un certo disgusto, notizie artatamente inviate ai quotidiani della Calabria da persone in mala fede, che rappresentano le forze disgregatrici e propongono alla presidenza nuovi candidati di Forza Italia» afferma in una nota l’ex governatore della Calabria, Giuseppe Nisticò, ideatore della lista civica “Prof. Nisticò-Udc” a sostegno della candidatura a governatore della Calabria, del sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto.

Occhiuto «candidato più qualificato»

«Sono sempre le solite forze negative che, a mio avviso, dovrebbero essere combattute ed eliminate se si vogliono superare alcuni limiti della nostra terra e cioè l’invidia, la gelosia e la corruzione. Mario Occhiuto rimane ancora oggi- aggiunge l’ex presidente della Regione Calabria – il candidato più qualificato fra quelli di Forza Italia e io intendo andare avanti con lui per realizzare il progetto che ho definito “Calabria Silicon Valley” e che lui ha sposato con piena convinzione. Soltanto così – conclude il professore Giuseppe Nisticò – potremo operare insieme una vera e propria rivoluzione politica e culturale, che prevede l’inserimento a livello regionale di uomini nuovi, di elevato prestigio, provenienti dal mondo delle professioni e capaci di rispondere ai bisogni della gente ed evitare la fuga dei nostri giovani verso altre regioni o all’estero».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina