Politica

Jole Santelli: «Salvini è male informato su Mario Occhiuto»

La deputata di Forza Italia, Jole Santelli replica al leader della Lega, Matteo Salvini che stamane ha bocciato di nuovo Mario Occhiuto.

«Salvini non è bene informato sulla situazione del Comune di Cosenza che era già in procedura di dissesto al momento dell’insediamento del sindaco Occhiuto. Occhiuto, se mai, è riuscito, nonostante il grande indebitamento ereditato dalla sinistra che ha governato in passato, a rendere la città tra le prime in Italia – risalendo dal 95 posto al 5 posto come risulta dal rapporto Ecosistema Urbano pubblicato sul Sole 24 Ore – con più di 400 milioni di euro in investimenti in opere di rigenerazione urbana attraverso l’utilizzo di fondi europei, caso unico in Italia». Pensieri e parole di Jole Santelli, deputata di Forza Italia e coordinatrice del partito azzurro in Calabria, replica al leader della Lega, Matteo Salvini che stamane a Roma aveva bocciato di nuovo il candidato governatore di Forza Italia, Mario Occhiuto.

«Ecco cosa ha fatto Occhiuto per Cosenza»

«Nello stesso tempo» afferma Jole Santelli riferendosi all’operato amministrativo del sindaco Mario Occhiuto «ha ridotto il numero di dipendenti da circa 1200 a 450, bloccando le assunzioni e con procedure di mobilità e prepensionamenti, riducendo di fatto nei sette anni la spesa corrente di circa 50 milioni di euro rispetto al passato. Occhiuto è l’uomo del “fare” e delle scelte coraggiose per il cambiamento, contro l’assistenzialismo della vecchia politica, che tutti in Calabria finalmente si aspettano. Salvini farebbe bene ad informarsi meglio e così capirebbe facilmente che “il nuovo” che tanto invoca per la Calabria si chiama Mario Occhiuto» conclude la nota di Jole Santelli.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina