Cronaca

Sangineto, i carabinieri scoprono piantagione di marijuana

A Sangineto i carabinieri, in collaborazione con i carabinieri forestale di Cetraro, hanno scoperto piantagione di marijuana. Ecco dove.

Coltivazione con 150 piante di marijuana scoperta dai carabinieri della stazione di Cittadella del Capo e dai carabinieri forestale di Cetraro su un terreno demaniale in una zona montana del Comune di Sangineto. Le piante, alte tra due e tre metri circa e nascoste tra la fitta vegetazione della zona, sono state individuate nel corso di uno dei servizi perlustrativi che sono periodicamente svolti dai militari, finalizzati alla ricerca di coltivazioni di canapa indiana. Trovati anche diversi tubi in gomma del tipo quelli da giardino utilizzati per irrigare.

La coltivazione poteva ottenere acqua in abbondanza attraverso un ruscello presente in zona. L’ubicazione delle piante, inoltre, garantiva sole e umidità. Lo stupefacente trovato, previo campionamento, è stato distrutto in loco su disposizione della Procura della Repubblica di Paola. Nei prossimi giorni i carabinieri di Scalea proseguiranno nel rivolgere la loro attenzione alla particolare problematica, tenuto conto dei numerosi sequestri operati nella zona nel corso dell’anno.  

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina