Cosenza Calcio

Litteri al rientro: «Sto bene, ricambierò la fiducia di Braglia e Trinchera»

Litteri è tornato al calcio giocato dopo due mesi. L'attaccante rossoblù: «Il Cosenza con il Chievo meritava la vittoria. Serve cinismo».

È tornato a calcare i campi di gioco dopo due mesi. Lo ha fatto presentandosi con un assist al bacio non sfruttato però da Pierini. Gianluca Litteri è di nuovo a disposizione di Piero Braglia, che sa di avere a disposizione un centravanti che in Serie B può regalare punti pesanti. Nove mesi sfortunati i suoi, almeno dal punto di vista realizzativo. Zero gol col Cosenza che lo ha pagato al Venezia come Guarascio non aveva fatto con nessun altro. Lui però è intenzionato a cambiare le cose ed ha lavorato per questo. Con il Chievo è entrato bene in campo, a Chiavari spera in una maglia da titolare.

Litteri: «Dovevamo vincere»

Le sue parole sono state raccolte nella zona mista. «Sono soddisfatto della prestazione della squadra – ha detto -. Si tratta di tre punti persi più che di uno guadagnato. Del resto abbiamo sciorinato una buona prestazione». Litteri apprezza il gioco prodotto dai compagni e poi anche da lui quando è entrato sul rettangolo verde. «La partita l’ha fatta il Cosenza, ma dovevamo essere più cinici sotto porta. Davanti a noi c’era una formazione di alta classifica come il Chievo, ma abbiamo dimostrato che possiamo fare bene con chiunque». 

Le condizioni fisiche

Dopo due mesi di assenza, impossibile non parlare con Gianluca Litteri del suo stato di salute. «Io sto migliorando, ma ho attraversato un periodo difficile. Ho avuto una recidiva muscolare ed ho dovuto lavorare molto per uscirne, ora sto bene. Tornare in campo è stata una bella sensazione, spero di continuare così e migliorare sempre di più». Chiusura dedicata alle aspettative. «L’obiettivo collettivo è vincere più partite possibile. Io voglio, guardando a me stesso, sono intenzionato a dare il mio contributo. Ovunque abbia giocato ho avuto la fiducia di tecnico e ds. Voglio ripagare pertanto Braglia e Trinchera».

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina