Cosenza Berretti

Cosenza Primavera, Sueva fa sognare i rossoblù. Stesa anche la Salernitana

Una doppietta di Sueva e un gol di Azzaro permettono a Ferraro di battere la sua ex squadra. Il Cosenza Primavera adesso vola in classifica.

Il Cosenza Primavera non si ferma più. Dodici punti nelle ultime 4 partite consentono alla compagine agli ordini di Ferraro di lanciarsi nelle zone nobili della classifica. Questa giornata a farne le spese è la Salernitana che subisce un netto 3 a 2 sul terreno di gioco del Romolo Di Magro. Altro particolare è la soddisfazione del tecnico rossoblù di aver battuto la sua vecchia compagine.

Azzaro fa subito gol

Il match si sblocca al minuto 26′ con Azzaro che concretizza un’azione solitaria di Licciardello sulla fascia destra. Pochi giri di orologio e il Cosenza raddoppia con il solito Sueva abile a crearsi lo spazio e freddare l’estremo difensore campano e portare i suoi sul 2-0 che poi sarà il risultato al termine della prima frazione di gioco. La ripresa vede il Cosenza provare a chiudere il match e va vicino alla terza marcatura con Azzaro che da pochi metri prende in pieno la traversa.

Un finale concitato

Il Cosenza sembra amministrare bene il risultato ma al minuto 80 il direttore di gara decreta un panality per la Salernitana che accorcia le distanze con Galeotafiore. Distanze che si riportano a due gol di scarto 3 minuti più tardi quando un erroraccio del pipelet campano consegna a Sueva una palla facile facile da mettere in fondo al sacco. Non è finita qua, all’85’ la Salernitana trova il punto del 3 a 2 dopo una mischia furibonda in area di rigore, Volpe accorcia ancora una volta le distanze ma la rimonta non si concluderà perché dopo 3 minuti di recupero il sig.Pashukuc decreta la fine delle ostilità sul risultato finale di 3-2 . Da segnalare un finale nervoso che porta all’espulsione del tecnico campano Rizzolo per proteste.

 Il tabellino di Cosenza Primavera-Salernitana Primavera

COSENZA PRIMAVERA: N’Diaye, Caiazzo, La Vardera S.D., Prestianni, Aceto, Ficara, Licciardello, Maresca, Azzaro, Sueva, Florenzi. A disposizione. Rugna, Piscopo, Chiodo, Annone, Gaudio, Francia, Calvigioni, Oi, Belcastro, Cifarelli, Kirilov, La Vardera C. Allenatore: Ferraro 
SALERNITANA PRIMAVERA: De Matteis, Novelli, Gambardella, Vignes, Galeotafiore, Milani, Arena, Volpe, Esposito, Pezzo, Raiola. A disposizione. De Simone, Guzzo, Danni, Fucci, Tozzi, Fois, Pierini, Spinelli, Guida, Namazzotti, Fella, Cannavale. Allenatore: Rizzolo
ARBITRO: Pashukuc di Albano Laziale.
MARCATORI: 26′ Azzaro (Cs) , 32 Sueva (Cs), 80′ Galeotafiore (Sa), 83′ Sueva (Cs), 85′ Volpe (Sa)
NOTE: Ammoniti: Raiola (S), Florenzi (C), Azzaro (C), Arena (S)

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina