Altri SportCalcio a 5

Pirossigeno Cosenza, vittoria d’autorità contro la Polisportiva Futuro (7-5)

Vittoria sudata ma meritata. La Pirossigeno Cosenza va sotto ma rialza la testa e porta a casa tre punti preziosi. Mario Pagliuso super.

Ennesima vittoria, quella ottenuta dalla Pirossigeno, per 7-5, contro un’ottima Polisportiva Futura. Una vittoria cercata e sudata, ottenuta
contro un avversario molto forte, ben messo in campo tatticamente e valida tecnicamente con un paio di suoi elementi, dove ha visto protagonista un Mario Pagliuso in stato di grazia, autore di una tripletta ma soprattutto capace di scardinare il fortino avversario con i suoi movimenti e le sue giocate.

Partenza in salita

Una partita non iniziata bene per il Lupi che si ritrovano sotto di due gol già dopo 10 minuti del primo tempo. La Futura è ben messa in campo, limita le giocate rossoblù e riparte molto bene fino ad affondare in rete. Ci pensa come detto prima, Mario Pagliuso che appena entra
in campo, ristabilisce la parità con una doppietta fulminea. Sembra ritornata sui binari giusti, quando di nuovo la Futura, riesce con una gran giocata di Rotella, si riporta in vantaggio. Sembra di nuovo che la Pirossigeno Cosenza sia in difficoltà, quando invece un’ottima ripartenza di Piromallo, lo porta a segnare il 3-3. A pochi istanti dalla fine del primo tempo, poi, è di nuovo Pagliuso a firmare il sorpasso.

Pirossigeno Cosenza coriacea nella ripresa

Il secondo tempo inizia di nuovo con la Pirossigeno Cosenza che vuole subito aumentare il vantaggio, ma la Futura glielo evita. E per riuscire in ciò, serve la bravura e l’esperienza di Chiappetta che con due tiri da fuori, di cui uno di pregevole fattura, porta il risultato sul 6-3. Marchio timbra il suo cartellino personale portando la partita sul 7-3, dove poi la squadra di casa perde un po di lucidità, e gli ospiti riescono a segnare le due reti del definitivo 7-5. Si è vista una Pirossigeno affamata e determinata a portare a casa i 3 punti, a qualsiasi costo.

Mostra altro

Piero Bria

Ideatore e Direttore Responsabile di Cosenza Channel dal 2008. Ha collaborato con Il Quotidiano della Calabria, La Provincia Cosentina, Il Garantista e Direttore responsabile de La Cronaca Sport. Radiocronista per Rlb dal 1997 al 2009 in cui ha raccontato le gare del Cosenza Calcio.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina