Politica

Sanità, Belmonte: «Da Cotticelli solo fumo, prende in giro San Marco»

Il capogruppo di minoranza di "Forza San Marco", Luca Belmonte attacca i vertici della sanità regionale e invita tutti a scendere in piazza.

Consiglio comunale sulla sanità svoltosi lunedì pomeriggio presso l’aula consiliare del comune di San Marco Argentano. Tra gli interventi, anche quello del capogruppo di “Forza San Marco“, Luca Belmonte. «I risultati sulla sanità sono sempre zero. Capisco caro presidente e caro sindaco» rivolgendosi rispettivamente ad Antonio Artusi e Virginia Mariotti «i sacrifici che fate per andare a Catanzaro, quelli fatti dal sindaco negli anni precedenti, ma ritengo che oggi il problema sia realmente grave. Ammalarsi in Calabria oggi è diventato un lusso. Noi dobbiamo agire, non possiamo stare più fermi, perché i cittadini di San Marco Argentano stanno sentendo solo parole» afferma Luca Belmonte.

Ex ospedale di San Marco cade a pezzi

Luca Belmonte parla per oltre sei minuti, nel corso dei quali attacca duramente i vertici della sanità regionale. Dal commissario ad acta Saverio Cotticelli al dirigente del Dipartimento Salute, Belcastro. «Questa struttura sta cadendo a pezzi» riferendosi al Capt di San Marco Argentano «e gli 8 milioni di euro non si sa dove siano finiti, se esistono o meno. Tutti che ci rimandano da una parte all’altra e questa cosa ritengo che sia mortificante per il sindaco ma ancora di più per tutto il popolo sammarchese. E’ una vergogna questa sanità».

«La Valle dell’Esaro è stata mortificata in tutto e per tutto. Oggi dobbiamo dire che siamo pronti a scendere in piazza, qui siamo stati gentili fin troppo e non lo possiamo più essere. Non hanno alcuna considerazione di questa struttura sanitaria. Credo che oggi sia inutile parlare d’altro, dal 13 agosto non abbiamo avuto nulla. Da Belcastro solo parole» sottolinea Luca Belmonte: «Ringrazio l’amministrazione per l’impegno, ma ricordiamoci che loro ci stanno prendendo solo in giro. Se c’è la possibilità di forte azione di protesta, dobbiamo farla. Blocchiamo tutto, perché così non possiamo andare più avanti. Da parte nostra non faremo ostruzionismo».

Infine, Luca Belmonte punta il dito anche contro il commissario Cotticelli: «Da Catanzaro dicono solo bugie, dicono che verranno a visitare questa struttura ma al momento non abbiamo visto nessuno. Anche da Cotticelli vedo solo fumo. Auspico che quello che vi hanno detto sia realmente vero. E anche tu caro vice sindaco» rivolgendosi a Giulio Serra «mi auguro che possa contribuire a risolvere questa vicenda, una volta per tutte».

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina