Politica

Nel M5S passa la linea dei deputati calabresi: «Alle Regionali ci saremo»

Paolo Parentela, coordinatore del M5S in Calabria, annuncia la decisione di presentare la lista alle Regionali. "Sconfitto" Nicola Morra.

Paolo Parentela, coordinatore del M5S in Calabria, esce allo scoperto e annuncia che il M5S presenterà la lista alle prossime elezioni Regionali, che si svolgeranno il 26 gennaio 2020. Passa la linea dei deputati calabresi che, al contrario di Luigi Di Maio e Nicola Morra, volevano affrontare la sfida politica in una Regione che nel 2018 aveva votato in massa per il Movimento Cinque Stelle. Parentela, durante un incontro a Catanzaro, ha spiegato che «non avevamo voglia di dialogare col Pd calabrese, le riflessioni erano dovute al fatto che il partito calabrese avrebbe dovuto scaricare Mario Oliverio, sottolineando i disastri che questo governo ha compiuto in Calabria, anche con sfondi poco chiari. Non ci sono neanche i tempi per poterci sedere e ragionare, sui temi più importanti: Sorical, sanità e tanto altro. Noi stiamo lavorando con la società civile che da anni fanno battaglie sul territorio».

M5S presente alle Regionali in Calabria

Parentela dunque ribadisce che «noi vogliamo presentarci, non esiste che il M5S non partecipi alle Regionali, dopo il sostegno che i calabresi ci hanno dato alle Politiche del 2018. I calabresi, però, devono sapere che è fondamentale la presenza in Consiglio regionale del M5S e per questo motivo chiedo loro di continuare a stare dalla nostra parte». Florindo Rubbettino, invece, sarà il candidato del Pd: «Ritengo che sia una bravissima persona, un imprenditore che ha fatto tanto nel suo campo, ma il problema qui è politico: non ci sono le condizioni per discutere col Pd calabrese» che sembra essere il “nemico” numero uno del M5S per le Regionali calabresi. Tranne a Roma, dove governano insieme.

«In Calabria la malavita organizzata la fa da padrone» evidenzia Paolo Parentela del M5S. «Il voto è controllato, inutile nasconderci. Abbiamo l’ambizione però di presentare la squadra di Governo anche prima del 26 gennaio: lavoriamo agli assessori. Ma daremo spazio ai nostri iscritti anche per la scelta dei candidati consiglieri, attraverso la piattaforma Rousseau. Noi ci impegniamo a rispettare il programma che presenteremo ai calabresi» conclude l’esponente del M5S.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina