Cosenza Calcio

Cosenza, Lazaar ancora assente. Schiavi parzialmente in gruppo

Lazaar non è ancora pronto: salterà Ascoli. Braglia nel frattempo ha diretto la prima seduta dopo i tre giorni di vacanza concessi dal club.

Sono ripresi nel pomeriggio gli allenamenti al Sanvitino con Piero Braglia che non ha potuto fare affidamento su Lazaar. Il terzino era atteso per oggi a Cosenza, ma il club ha fatto sapere che il suo rientro è slittato di qualche giorno. Nel mentre continuerà a seguire la terapia di recupero a Milano e salterà il match di Ascoli. Per la prossima settimana, nonostante Braglia sperava ciò avvenisse oggi, si conta di riaverlo in gruppo. Sull’out mancino, pertanto, Legittimo continua a non avere rivali e D’Orazio resta la prima alternativa. 

Lazaar no, Schiavi sì

Al contrario di Lazaar, Schiavi invece ha lavorato insieme al resto del gruppo. Ha evitato soltanto la partitella finale a cui parteciperà nelle prossime sedute. Partirà nelle Marche insieme al resto del collettivo che, a conti fatti, sarà privo soltanto del terzino marocchino e di Kone. Il centrocampista scuola Torino resterà lontano dai campi di gioco fino in Primavera. 

Il programma di lavoro

Con l’allenamento odierno è iniziata ufficialmente la preparazione dei Lupi in vista della tredicesima giornata. Gli uomini di Braglia hanno effettuato due lavori di potenza aerobica, due possessi palla nove contro nove e una partitella finale a metà campo divisa in due tempi da 10 minuti. Prossima seduta domani pomeriggio.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina