Serie B

Var in Serie B, domani è all’ordine del giorno in assemblea di Lega

Per domani è prevista a Milano un'importante assemblea di Lega. Tra le altre cose si discuterà dell'applicazione della Var in Serie B.

Importante Assemblea di lega in programma domani a Milano. E’ stata convocata per le 12,30 e all’ordine del giorno ci sono diversi punti interessanti. Fra tutti, ci sarà l’attesa discussione sull’introduzione della Var in Serie B. Altri argomenti riguarderanno budget e una serie di iniziative di marketing che interessano molto da vicini ai presidenti.

La Var in Serie B motivo di discussione

Gli errori arbitrali nel campionato cadetto sono diventati ormai troppo evidenti. Non che in passato non vi fossero, ma le strumentazioni tecnologiche moderne li mettono in evidenza. I social, poi, amplificano il tutto. Perché dunque non introdurre la Var in Serie B? Innanzitutto per una questione di risorse e di personale arbitrale a disposizione. In secundis perché in alcuni stadi risulterebbe difficoltoso creare in tempi brevi sale ad hoc. Sono questi gli ostacoli, ad oggi secondo molti insormontabili, che frenano sull’applicazione del tanto discusso strumento di verifica. Il presidente Balata, ad ogni modo, farà il punto anche su questo aspetto.

Il botta e risposta tra Guarascio e Sebastiani

A metà settembre l’introduzione della Var in Serie B fu al centro di un duro botta e risposta tra Guarascio e Sebastiani. I presidenti di Cosenza e Pescara non se le mandarono a dire dopo il match del Marulla. Dalla Calabria il numero uno di Ecologia Oggi tuonò a più riprese. «Farebbe bene il mio collega, che riveste anche la carica di Consigliere di Lega, a concentrarsi sulle riforme – disse Guarascio -. Esse sì che possono migliorare il livello qualitativo del nostro campionato come l’introduzione del Var. Lo reputo uno strumento indispensabile per giudicare al meglio episodi dubbi come quelli, ad esempio, che ci hanno danneggiato nelle ultime gare giocate proprio con il Pescara».

L’ordine del giorno

L’Assemblea Ordinaria della Lega Nazionale Professionisti Serie B era prevista per oggi alle ore 12.30 in prima convocazione. Tuttavia si svolgerà in seconda convocazione domani allo stesso orario. Questo l’ordine del giorno: Verifica poteri; Progetto VAR in Serie B: valutazioni e determinazioni conseguenti; Budget s.s. 2019/2020; Marketing: aggiornamenti e determinazioni conseguenti; Commissioni istituzionali; Situazione I.V.A. LNPB: determinazioni conseguenti; Aggiornamenti conteziosi: determinazioni conseguenti; Comunicazioni del Presidente; Informativa del Direttore Generale; Varie ed eventuali.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina