Cosenza Calcio

Luca Petrone, la nuova figura vicina al patron Guarascio. Farà il dg?

Luca Petrone è legato da amicizia al presidente Guarascio che lo ha accreditato a Trapani e al Marulla con la Cremonese. Oggi è stato visto con lui nell'assemblea della Lega di B. In passato ha lavorato all'Inter.

Luca Petrone è una figura che da qualche settimana gravita in ambito Cosenza calcio. Si tratta di una persona di fiducia del patron, già accreditata in Tribuna Numerata nel corso del match casalingo con la Cremonese. Nel corso dell’Assemblea di Lega, dove è stato deliberato l’utilizzo del Var in serie B, è stato segnalato con il presidente Eugenio Guarascio. Per conto di Via degli stadi c’era anche il responsabile amministrativo Daniel Interst.  

Presente già a Trapani

In occasione dell’ultima trasferta di Trapani, inoltre, Luca Petrone sedeva in Tribuna d’Onore ed ha ricevuto il braccialetto per l’area hospitality dedicata solitamente agli ospiti. Ha seguito l’andamento del match gustandosi dal vivo la doppietta di Pierini. Inoltre ha preso atto dell’errore clamoroso della terna arbitrale sul momentaneo 2-1 dei granata. Nell’organigramma pubblicato sul sito ufficiale del club non compare (ormai da tempo) nessun nome alla voce direttore generale. Non ci sono elementi per fare un’associazione di idee di tale portata, ma c’è la conferma che Guarascio si sia inserito pienamente nel mondo pallonaro italiano. Se il numero uno di Ecologia Oggi avesse in mente di colmare la casella vacante, basterà attendere qualche settimana per scoprirlo. 

Chi è Luca Petrone

Luca Petrone è un addetto ai lavori che nasce, sportivamente parlando, come osservatore del Genoa. Per lui esperienze anche a Catania e Palermo quando entrambi i club militavano nella massima categoria. Fu Massimiliano Mirabelli, una volta terminata la sua avventura al Sunderland e diventato capo dello scouting dell’Inter, a chiedergli nel 2015 di far parte della sua rete. In comune con l’ex dg dei Lupi ha la carta d’identità, nel senso che Petrone è un cosentino di Acri. I due si conobbero in giro per l’Italia e per l’Europa quando lavoravano per società differenti. Adesso l’amicizia con Guarascio e l’attenzione per il Cosenza. Vale a dire la squadra della sua provincia. 

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina