Cosenza Calcio

Luca Petrone direttore generale del Cosenza. Il club conferma

L'indiscrezione di CosenzaChannel su Luca Petrone trova piena conferma nel comunicato del Cosenza. E' il nuovo dg del club rossoblù

«La Società Cosenza Calcio comunica di aver affidato il ruolo di Direttore Generale al sig. Luca Petrone. Petrone, nato ad Acri in provincia di Cosenza il 18 ottobre 1975, ha iniziato la sua carriera nel mondo del calcio nel Perugia, per poi ricoprire il ruolo di osservatore della prima squadra in diverse società della massima serie. Tra queste Genoa, Catania, Palermo e Inter. Approda da oggi in rossoblù per mettere a disposizione del Cosenza Calcio le proprie competenze». Sono le parole usate da Via degli Stadi per annunciare l’ultimo incarico conferito dal presidente Guarascio.

La nostra anticipazione

Soltanto due giorni fa avevamo proposto all’attenzione dei tifosi rossoblù e degli addetti ai lavori il nome del nuovo dg del Cosenza. Nell’articolo era evidenziato come si tratti di una persona di fiducia del patron. Era stata già accreditata in Tribuna Numerata, infatti, nel corso del match casalingo con la Cremonese. A Trapani, inoltre, sedeva in Tribuna d’Onore ed ha ricevuto il braccialetto per l’area hospitality dedicata solitamente agli ospiti. Ha seguito l’andamento del match gustandosi dal vivo la doppietta di Pierini. Inoltre ha preso atto dell’errore clamoroso della terna arbitrale sul momentaneo 2-1 dei granata. Nel corso dell’Assemblea di Lega, dove è stato deliberato l’utilizzo del Var in serie B, era con il presidente Eugenio Guarascio e col responsabile amministrativo Daniel Interst.  

La storia di Luca Petrone

Luca Petrone è un addetto ai lavori che nasce, sportivamente parlando, come osservatore del Genoa. Per lui esperienze anche a Catania e Palermo quando entrambi i club militavano nella massima categoria. Fu Massimiliano Mirabelli, una volta terminata la sua avventura al Sunderland e diventato capo dello scouting dell’Inter, a chiedergli nel 2015 di far parte della sua rete. In comune con l’ex dg dei Lupi ha la carta d’identità, nel senso che Petrone è un cosentino di Acri. I due si conobbero in giro per l’Italia e per l’Europa quando lavoravano per società differenti. Adesso l’amicizia con Guarascio e l’incarico nel Cosenza. Vale a dire la squadra della sua provincia. 

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina