Cosenza Calcio

Braglia: «Il nuovo dg? Non ci hanno detto nulla. Pierini gioca dal 1’»

Piero Braglia presenta la partita di Ascoli ed evidenzia: «Pierini gioca dal 1'. Per me ha anche più di 10 gol nelle gambe. Dipende da lui»

Prima della partenza per Bari, dove il Cosenza sosterrà la rifinitura in vista di Ascoli, tocca a Piero Braglia fare il punto della situazione. Nel corso della conferenza stampa di presentazione il tecnico ha toccato diversi argomenti. Ha affrontato il discorso relativo ai calciatori acciaccati, ai torti arbitrali subiti dai Lupi e alla nomina del nuovo direttore generale. In vista del De Duca, però, ha le idee chiarissime. «La squadra sta bene, si è allenata bene, però sarà il campo a darci un responso. Siamo una squadra in crescita, mi aspetto risposte importanti. La designazioni di Massimi di Temoli? Non ne parlo più bene – scherza ridendo – perché l’ultima volta mi ha cacciato». 

I valori dell’Ascoli

Braglia loda l’allenatore avversario e mostra rispetto per i bianconeri. «L’Ascoli era partita fortissimo, del resto basta guardare gli elementi del pacchetto offensivo – ha detto -. Zanetti lo conosciamo, rispetto al Sudtirol ha cambiato modulo. E’ passato dal 3-5-2 al 4-3-1-2. Noi ci presenteremo con le migliori intenzioni perché ripeto che la squadra sta bene. Pierini? gioca dal 1′. Per me ha anche più di 10 gol nelle gambe. Dipende da lui».

Gli acciaccati

A proposito di squadra, Braglia annuncia che i calciatori acciaccati sono tutti convocati. Poi si sofferma sulle condizioni di Carretta. «Mirko si porta dietro un problema relativo all’operazione e lo stiamo gestendo passo dopo passo. Se lo abbiamo levato dal campo nel match con la Primavera è perché vogliamo preservarlo. Questa infiammazione al pube purtroppo se la porta dietro da un po’».

Braglia sulla nomina di Petrone

Come noto il presidente Guarascio ha nominato ieri sera un nuovo dg: Luca Petrone. Così Piero Braglia «Il direttore generale? Non mi hanno detto niente, quando me lo diranno lo conoscerò – taglia corto -. Siamo qui da tre anni e abbiamo operato sempre per il meglio del Cosenza. Nello spogliatoio abbiamo un corpo unico che ha ottenuto ciò che è sotto gli occhi di tutti. Il presidente quando verrà a parlarci, ci spiegherà».

La conferenza integrale di Braglia

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina